Uisp Senigallia: Giorgio Gregorini eletto Presidente

30/10/2016 - Si è svolto venerdì 28 presso l’Ostello Le Dune di Lungomare da Vinci il Congresso Territoriale del Comitato Uisp di Senigallia: larghissima la partecipazione al voto, con la presenza di 49 delegati delle associazioni affiliate e di 12 delegati in rappresentanza dei soci individuali del comitato.

L’assemblea ha eletto i 17 componenti del Consiglio Direttivo, assegnando una larga maggioranza alla lista guidata da Giorgio Gregorini, che ha ottenuto 52 voti contro i 9 della lista presentata da Lorenzo Beciani. Il nuovo consiglio, composto da 15 componenti della lista Gregorini e da 2 della lista Beciani, si è poi subito riunito ed ha eletto Presidente il capolista Giorgio Gregorini. “Sono molto onorato – ha dichiarato il neo Presidente Gregorini - della scelta che così tante associazioni e così tanti soci, attraverso i loro delegati, hanno espresso sostenendo il programma che la nostra lista ha voluto presentare per guidare il Comitato Uisp per i prossimi 4 anni.

Una lista importante, che ha saputo lavorare unita e coesa e che è composta da persone di sicura qualità e competenza, che sapranno riservare un grande impegno e una grande attenzione alla varietà delle discipline sportive delle società affiliate e a tutto il mondo Uisp, così straordinariamente composito e diffuso in tutto il nostro territorio”. Con il Presidente Giorgio Gregorini eletti nel consiglio direttivo per la sua lista Brunelli Alessandro, Campanelli Lorenzo, Campolucci Chiara, Casarin Doriana, Cecchettini Simone, Cerioni Jessica, Francesconi Franco, Mancinelli Sesto, Pacenti Lucia, Rimini Enrico, Seri Emanuele, Storetti Fabrizio, Turchi Eugenia, Venturini Costanza; la lista guidata da Lorenzo Beciani sarà rappresentata invece dallo stesso Beciani e da Carlo Fuligna.

“La nostra – ha proseguito Giorgio Gregorini – è una squadra che si distingue per la capacità di rappresentare tutto il territorio, con associazioni provenienti da Senigallia e da tutti i comuni del comprensorio, per la garanzia di rappresentanza di diverse discipline, dal calcio al ciclismo, dal nuoto alla pallavolo, dal tennis alle ginnastiche, dal ballo alle nuove discipline legate al mare e all’ambiente naturale. Una squadra giovane, attenta alle pari opportunità con la presenza in lista di un importante numero di donne e desiderosa di costruire progetti innovativi nel rispetto della missione dell’Uisp per la promozione dello sport per tutti”.

“Vogliamo distinguerci – ha sottolineato il neo Presidente - per essere capaci di ascoltare tutte le esigenze, per essere punto di riferimento per le associazioni, per saper gestire gli impianti sportivi ed effettuare un censimento attento e competente di tutte le strutture presenti nel territorio, per rendere le associazioni protagoniste, per promuovere lo sport nelle scuole. Io stesso provengo da un’associazione affiliata, La Marina Pro Cesano Asd, e so quanto impegno è necessario e quanti bisogni hanno queste realtà.

Quello che costruiremo è un Comitato che sarà capace di essere un punto di riferimento per tutti ed un soggetto in grado di creare rete con altri Enti e con pubbliche amministrazioni, per raggiungere insieme gli obiettivi della promozione dell’attività sportiva per tutti e della coesione sociale. Un lavoro importante, che faremo con impegno e passione, con tutti i componenti del Consiglio, nello spirito costruttivo e nel rispetto dei principi della nostra associazione”.

Al congresso hanno partecipato anche il Presidente nazionale Uisp Vincenzo Manco, la Presidente del consiglio nazionale Uisp Manuela Claysset, il responsabile dell’organizzazione nazionale Tommaso Dorati e il Presidente Regionale Armando Stopponi. “Un Comitato Territoriale, quello di Senigallia – ha ricordato il Presidente Vincenzo Manco nel suo intervento di saluto – c he in questo congresso, indipendentemente dalle diverse posizioni e dal risultato finale del voto, ha dato un grande esempio di democrazia, con una partecipazione straordinaria che dimostra la voglia di tante associazioni di essere presenti.

I vertici nazionali, in questa fase congressuale dei comitati territoriali, che precede quella regionale e quella nazionale, hanno voluto essere presenti in moltissime assemblee, dando prova di vicinanza e garanzia di rappresentanza a tutti. Il mio invito a chi sarà eletto – ha chiuso il Presidente Manco prima del voto – è quello di mettere “mano alla volontà”, di avere passione e di non scordare mai i valori e la responsabilità sociale dell’associazione”.

Un saluto e un invito a lavorare insieme per il futuro dell’associazione è stato anche quello rivolto dal Presidente Regionale Armando Stopponi, che ha ricordato il prossimo congresso regionale del 28 gennaio, cui parteciperanno i delegati che sono stati votati al Congresso contestualmente al nuovo Consiglio direttivo Uisp di Senigallia. “Non mi resta che ringraziare tutti i componenti della mia squadra – ha chiuso il Presidente Giorgio Gregorini – che ha saputo lavorare unita e coesa, mettendo insieme esperienza, competenza, entusiasmo, unità d’intenti.

Lavoreremo insieme a tutti coloro che hanno interesse alla crescita e allo sviluppo di questa associazione: durante i prossimi 4 anni del nostro mandato ci sarà il 50° anniversario della nascita del Comitato Territoriale di Senigallia fondato nel 1969 da Enzo Tesei: voglio chiudere ricordando che è dal passato, dal rispetto delle radici e dal rispetto di chi ha fatto crescere così tanto questa associazione che deve partire un futuro ancora più importante, con nuove sfide, nuove passioni, nuove responsabilità”. 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2016 alle 16:49 sul giornale del 31 ottobre 2016 - 650 letture

In questo articolo si parla di uisp, sport, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCVD