Luas, al via il nuovo anno accademico

luas 25/10/2016 - Con il saluto del sindaco Maurizio Mangialardi e la prolusione del professor David Fabri sul tema “Robotica e Intelligenza artificiale, quando la realtà sfida la fantascienza”, sarà inaugurato mercoledì 26 ottobre, alle ore 17 all’Auditorium San Rocco, il nuovo anno accademico della Libera Università per Adulti di Senigallia. A seguire, il concerto “Grande musica per piccole mani” della pianista Anastasia Fioravanti.

L’edizione numero ventotto della Luas propone un’ampia e interessante offerta culturale, con un corpo docente altamente qualificato. Nove i corsi attivati: Archeologia (responsabile Mariella Bonvini Triani), , Cinema (Roberto Ferretti), Diritto ed Economia (Alberto Niccoli), Il sapore della musica (Simonetta Fraboni), Letteratura (Alfio Albani), L’Uomo nelle Scienze Naturali e Fisiche (Daniele Casagrande), Storia (Carlo Pongetti), Storia dell’Arte (Anna Pia Giansanti), Storia e Tecniche della Fotografia (Carlo Emanuele Bugatti). Come di consueto, poi, nel corso dell’anno si terranno ulteriori iniziative che affiancheranno il programma dei corsi.

“Basta dare un’occhiata al nuovo programma dei corsi – afferma il sindaco Mangialardi - per rendersi immediatamente conto di come anche quest’anno la Luas offra un'originale e qualificata offerta formativa, capace di incontrare interessi differenti e fornire piacevoli stimoli intellettuali. Un grande ringraziamento va a tutte quelle persone che con dedizione e competenza ci permettono di consolidare e far crescere questa magnifica realtà: il comitato scientifico e il suo coordinatore, i docenti coinvolti e soprattutto i tanti allievi che frequentano con impegno e passione i corsi”.

“La Luas – aggiunge l’assessore alla Cultura Simonetta Bucari – rappresenta un punto di riferimento importante nel panorama socio-culturale della nostra comunità, in grado di promuovere la valorizzazione del sapere e delle conoscenze disciplinari e di creare occasioni plurali di confronto, di approfondimento e di socializzazione. Un commosso pensiero va al professor Enrico Moroni, raffinato intellettuale e responsabile del corso di filosofia, la cui perdita lascia un vuoto incolmabile nello scenario culturale della nostra città.

Per la frequenza ai corsi è richiesta l’iscrizione. La scheda è disponibile all’Ufficio Educazione e Formazione (via Fratelli Bandiera, 11 - ex Tribunale) e dovrà essere restituita allo stesso compilata e corredata della ricevuta di versamento di 30 euro, da effettuarsi presso la Banca delle Marche, agenzia centrale in Piazza del Duca. Gli iscritti potranno scegliere di frequentare tutti i corsi, in quanto l’attività didattica è strutturata in incontri di due ore ciascuno, senza sovrapposizioni. I partecipanti a visite di istruzione o spettacoli si faranno carico delle eventuali spese di trasporto, di soggiorno e d’ingresso.

Per il programma completo dei corsi e ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Educazione e Formazione (via Fratelli Bandiera, 11 - ex Tribunale telefono 0716629347, fax 0716629349, e-mail p.federici@comune.senigallia.an.it - orario di apertura: da lunedì a venerdì, dalle ore 9 alle ore 12, il martedì anche dalle ore 15,15 alle ore 17,30) o consultare il sito www.comune.senigallia.an.it.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2016 alle 16:35 sul giornale del 26 ottobre 2016 - 508 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, luas

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCJl





logoEV