A Senigallia un incontro sul Cyberbullismo organizzato dai Giovani Democratici

25/10/2016 - I Giovani Democratici di Senigallia vi invitano giovedì 27 ottobre all'incontro "STOP Cyberbullismo" che si terrà presso la sede del Partito Democratico in via Arsilli 94.

Il diffondersi di Internet e l'utilizzo sempre più massiccio dei social network ha allargato i nostri contatti e le nostre amicizie, ma tutto questo nasconde una serie di insidie: una di queste è il cyberbullismo, di cui sono vittama soprattutto per le nuove generazioni dove è meno marcata la distinzione tra vita online e offline. Questo del Cyberbullismo è un problema molto grave perché le vittime possono vedere la propria reputazione danneggiata in una comunità molto più ampia di quella della vita realtà ed in un periodo di tempo che potrebbe essere considerato infinito, poiché i contenuti, una volta resi pubblici sulla rete, possono riapparire a più riprese ed in luoghi diversi del web.

Questa pubblica gogna, che raggiunge livelli massimi quando i messaggi, le immagini o i filmati denigratori diventano virali, può traumatizzare chi ne è vittima fino a conseguenze estreme (la Polizia di Stato ci indica che, in casi di bullismo in rete, 1 persona su 10 tenta il suicidio). Parleremo di questo attuale e grave problema con la senatrice Elena Ferrara, prima firmataria del DdL, ora Legge, sul Cyberbullismo. Saranno presenti per portare un saluto il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, la Segretaria del PD cittadino Elisabetta Allegrezza e il Segretario provinciale dei Giovani Democratici Silvio Gregorini. Chiuderà infine la serata la professoressa e Assessore all'Istruzione del Comune di Senigallia Simonetta Bucari.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-10-2016 alle 11:26 sul giornale del 26 ottobre 2016 - 594 letture

In questo articolo si parla di attualità, giovani democratici, cyberbullismo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCH3





logoEV