Serra de' Conti: sabato la presentazione del nuovo libro di Ilio Tonti

Pagine di un libro 20/10/2016 - La Sala Italia di Serra de’ Conti ospiterà sabato 22 ottobre, con inizio alle ore 18, la presentazione del terzo, attesissimo nuovo libro dello scrittore Ilio Tonti dal titolo “ Tre Volti nella Villa “, per iniziativa della locale sezione dell’Associazione Nazionale Terza Età Attiva per la Solidarietà, presieduta da sempre da Giacinto Giombini, con il patrocinio dell’Assessorato comunale alla Cultura.

Ilio, settantenne nativo di Arcevia ma da alcuni anni ospite della Casa do Riposo “ Villa Leandra “, aveva già dato alle stampe nel 2013 “ Le rose di Villa Leandra “ e nel 2014 “ Se non avessi senza neanche sedermi “,due opere che riscossero ampi consensi di critica e di pubblico. Il ricavato delle offerte ricevute per l’acquisto del libro venne devoluto da Iio all’Anteas di Serra de’ Conti. In questo terzo scritto Ilio racconta la storia, le memorie, i ricordi e l’incontro particolare di Nannela Giulianelli,Giannino Cesarini e Giovanni Ricci, tutti e tre nati nella frazione Palazzo di Arcevia e poi ospiti per alcuni anni di “ Villa Leandra “.

Dei tre personaggi narrati è rimasto in vita solo Giovanni Ricci, inseparabile amico di Iio. La presentazione del libro sarà caratterizzata da molti e qualificati interventi. Il primo ad intervenire sarà il Sindaco Arduino Tassia e, di seguito, il  Presidente dell’Anteas Giacinto Giombini. “ Ancora una volta – afferma Giombini -,Ilio è riuscito a stupirci con il suo ultimo libro, ricco di storia e di storie, che oggi vanno sotto il nome di ‘ Antica civilà contadina ‘. Una espressione cordiale e gentile ma che si concilia con le condizioni di vita fatte di privazioni e sacrifici che la gente dei campi era costretta a subire. Ilio ci offre uno spaccato di quella vita con i tre personaggi che si ritrovano casualmente nella casa di riposo ‘ Villa Leandra ‘ “.

Interverranno anche: Angelo Verdini ( Presidente dell’Anpi di Arcevia ),l’Assessore alla Cultura del Comune di Serra de’ Conti Giovanna Fracascia ed il parroco don Emanuele Lauretani. Il libro di Iio è stato positivamente giudicato dal Cardinale Edoardo Menichelli che così si esprime: “ Mi congratulo per la splendida vena letteraria, soffusa di tanta poesia, ma soprattutto per lo spirito che anima il suo scritto ,memoria vissuta con un tocco di nostalgia ma anche donata perché susciti speranza e tanta voglia di vivere nonostante gli acciacchi  e le stanchezze che sono dentro ogni esistenza. Mi auguro che quando leggeranno il suo scritto, possano ritrovare una grande voglia di vivere e di sorridere “. La presentazione del libro di Ilio,il cui ricavato sarà ancora una volta devoluto all’Anteas di Serra deConti, si concluderà con un ricco buffet a cura della Pasticceria “ Lalli “ di Osteria di Serra de’ Conti.         





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2016 alle 20:19 sul giornale del 21 ottobre 2016 - 591 letture

In questo articolo si parla di attualità, serra de' conti, Comune di Serra de' Conti, ANTEAS

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCyK





logoEV