Belvedere Ostrense: raffica di furti, colpite quattro aziende. Ladri impiegano bambini per i colpi

20/10/2016 - Raffica di furti nella notte tra mercoledì e giovedì a Belvedere Ostrense dove i ladri hanno preso di mira quattro aziende, tutte limitrofe, alle porte del paese.

Si tratta della Azzurra International di Mario Chiucchiù in via Ponticelli, della ditta Spadoni a Rosciano, della Carpenteria Metallica di Dindi in via Piana e della Incom srl Costruzioni Metalliche sempre in via Piana.

Stessa tecnica e stesse finalità quelle messe in campo dalla banda di ladri che dopo aver forzato le porte o le finestre di ingresso delle aziende sono entrate nei vari sbabilimenti. Una volta dentro hanno messo a soqquadro la zona degli uffici senza però trovare soldi o oggetti di valore. I malviventi si sono quindi diretti ai distributori di bevande scassinandole. Nel caso della Incom srl, ad esempio, hanno rubato pochi spiccioli ma hanno provocato ingenti danni.

"Sono entrati di notte forzando una delle porte -riferisc Matteo Campolucci, co-titolare della Incom srl- al momento stiamo ancora verificando se manca qualcosa ma da una prima stima sembrano essere stati rubati solo alcuni spicci contenuti nel distributore delle bevande che è stato scassinato. Purtroppo a pesare molto sono i danni provocati dalle effrazioni, almeno 10 mila euro".

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che ora stanno conducendo le indagini. Acquisiti anche i filmati delle telecamere di sicurezza comunale installate lungo la strada principale del paese. Dai rilievi eseguiti è intanto emerso un fattore allarmente. Sono infatti stati ritrovate diverse impronte, in particolare di mani lasciare sulle finestre forzate, compatibili con quelle di un bambino. Non è una novità infatti che le bande di ladri, soprattutto provenienti dall'Est, utlizzano i bambini per compiere i furti.





Questo è un articolo pubblicato il 20-10-2016 alle 16:37 sul giornale del 21 ottobre 2016 - 3159 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, belvedere ostrense, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCxL