Parcheggia l'auto davanti alla Ciare, le rompono il finestrino e portano via i libri di scuola di un bambino

18/10/2016 - Brutta sorpresa lunedì pomeriggio per una giovane senigalliese.

La donna ha lasciato la propria auto parcheggiata nei pressi della Ciare, in via Fontenuovo, per recarsi a casa di un amico e al ritorno l'amara sorpresa: un finestrino dell'auto rotto per rubare una borsa contenuta all'interno del mezzo.

Peccato che dentro la borsa non ci fossero oggetti preziosi, bensì i libri di scuola del nipote. E così la giovane sui social network ha chiesto aiuto a chiunque trovi una busta bianca di stoffa con dei libri di scuola elementare in modo che possano essere restituiti al bambino, pubblicando il proprio sfogo e l'appello sul gruppo Facebook “Sei di Senigallia se....”. E tra i vari commenti c'è chi rinnova l'invito a non lasciare, per precauzione, nessun oggetto sui sedili delle auto.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 18-10-2016 alle 11:17 sul giornale del 19 ottobre 2016 - 3815 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCrA





logoEV