Si fingono amici della nipote e la derubano, anziana truffata alla Cesanella

truffa 12/10/2016 - Si fingono amici della nipote, dopo aver ottenuto la fiducia dell'anziana le sottraggono 700 euro.

È la truffa messa a segno a Cesanella, in via Botticelli, ai danni di una 86enne. Come accaduto già fin troppe volte nei casi di truffe ad anziani, i truffatori hanno suonato alla porta dell'anziana fingendosi amici della nipote.

Mentre uno la distraeva, l'altro si è intrufolato in camera e frugando nei cassetti ha rubato i soldi che la donna nascondeva in casa, circa 700 euro. Così i due con una scusa se ne sono andati. Solo più tardi l'anziana ha capito di essere stata derubata e ha allertato i carabinieri. E così quella visita che le aveva fatto compagnia si è rivelata una truffa su cui ora i carabinieri indagano per risalire all'identità dei malviventi.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2016 alle 11:07 sul giornale del 13 ottobre 2016 - 1174 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo, truffa ad anziani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCdf