Presentato alla Rotonda il libro del Prof. Burioni, “Il vaccino non è un’opinione”

11/10/2016 - Sala piena alla Rotonda a Mare in occasione dell’incontro di presentazione del libro “Il vaccino non è un’opinione”, scritto dal Prof. Roberto Burioni ed edito da Mondadori. 

L’evento, organizzato dall’Associazione IoVaccino e dal Comune di Senigallia, aveva un obiettivo chiaro: fare corretta informazione scientifica per i genitori in procinto di vaccinare i propri figli e se stessi e dichiarare apertamente una ferma opposizione alla disinformazione dilagante a cui abbiamo assistito negli ultimi anni. Ammirevole la coerenza manifestata dal Comune di Senigallia che nel mese di febbraio scorso ha discusso e accolto all'unanimità una mozione a sostegno della promozione della pratica vaccinale e che nei mesi successivi ha aderito formalmente alla Carta italiana per la promozione delle vaccinazioni (www.teamvaxitalia.it), prendendo così l’impegno di sostenere e rafforzare tutte le iniziative di comunicazione e informazione rivolte ai cittadini nonché di contrastare attivamente pericolose attività di disinformazione.

Le parole del sindaco Mangialardi a questo riguardo sono state chiare e apprezzate dal pubblico in sala: “Chi non sa e non conosce, deve tacere”. L’evento ha visto il consolidamento di un’importante partnership con la popolazione, attiva anche grazie ad associazioni come IoVaccino (www.iovaccino.it), che riunisce genitori ed operatori sanitari col duplice fine di informare correttamente i genitori ma anche di rendersi portavoce delle richieste dei cittadini verso i servizi sanitari coinvolti nelle vaccinazioni. 

Carismatico, scientificamente ineccepibile e rassicurante, l’intervento del Prof. Burioni, che ha analizzato, in modo comprensibile anche ai non addetti ai lavori, i fatti, distinguendoli con chiarezza dalle opinioni: un piacevole racconto che ha attraversato le cause dell’esitazione vaccinale, le bufale che hanno costruito e rafforzato pericolose trappole mentali e l’efficacia dimostrata di un sistema preventivo quale quello vaccinale. Al termine dell’incontro ha incontrato i genitori e ha risposto ai loro dubbi, ricordandoci quale sia l’obiettivo ultimo di eventi di questo tipo: instaurare e rafforzare il dialogo, generare fiducia verso istituzioni che non sono silenti, rendere il genitore davvero consapevole delle proprie scelte e ricordargli che l’interesse primario del nostro sistema sanitario è, ancora più nel campo della prevenzione, la tutela e la protezione della salute dei nostri bambini.

da Associazione “Io Vaccino”







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-10-2016 alle 11:54 sul giornale del 12 ottobre 2016 - 716 letture

In questo articolo si parla di cultura e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aCaV


E' stato un evento interessantissimo, dove con pochissime immagini d una interessante sintesi il Dott. Burioni ha smontanto pressoché tutte le teorie che vedono nella vaccinazione un pericolo.
Anzi, ha dimostrato in maniera completa come la MANCANZA di vaccinazione sia un pericolo incomparabilmente maggiore, in particolare proprio per quei bambini che i genitori vogliono proteggere.
Ringrazio inoltre perché, data l'importanza dell'argomento, si è riusciti a tenere la discussione ad un livello comprensibile a tutti e non solo ai possibili "addetti ai lavori".