NeTaTwOrK. Ostra Accogliente e la Rete Turistica Locale

06/10/2016 - L’11 giugno vi è stato a Corinaldo un Convegno sulle Reti turistiche costa/interno (http://vivere.biz/aypB ), a cui hanno partecipato gli Amministratori delle due Valli del Misa e del Nevola, e a seguito del quale si è avviato un percorso di coinvolgimento degli ‘stakeholders’ a livello di singolo Comune.

Per il momento sono stati coinvolti i Comuni di Ostra e Corinaldo che hanno organizzato rispettivamente il 13 e il 19 Ottobre due adunanze pubbliche a cui parteciperanno gli operatori interessati alla materia turistica, preventivamente sensibilizzati attraverso un breve sondaggio (https://goo.gl/forms/bDobH5zH0G1rV2If1). I contenuti del sondaggio online riguardano alcune progettualità di rete sulle quali i destinatari sono stati invitati ad esprimere la loro valutazione che poi sarà oggetto di discussione più approfondita nel corso dell'incontro pubblico.

L'incontro sarà anche un'occasione per fare il punto sulla stagione turistica appena trascorsa, e sarà cura degli Amministratori fare un bilancio delle attività e degli eventi, con punti di forza e di criticità, in una prospettiva di quello che sarà poi pianificato per l’estate 2017. Infine, verranno delineate le opportunità attuali e future di accesso a bandi, finanziamenti e contributi per le Imprese, e non ultimo verrà presentata la Formazione degli Operatori.

La 'mission' di tutto il programma è quello di tendere alla costruzione di un 'nodo' pubblico/privato comunale con tanto di ‘cabina di regia’ che si preoccupi successivamente di dar seguito alle progettualità che avranno riscosso il maggiore consenso. 

La 'vision' è quella del ‘Paese Albergo’ dove l'ospitalità è assicurata da una molteplice e variegata pluralità di soggetti titolari di servizi diversi. Questa tipologia è più complessa e delicata da realizzare a causa dell'assenza di una regia che coordini una molteplicità di ‘stakeholders’ esistenti sullo stesso territorio, dove però il Comune, grazie a questo processo di coinvolgimento, potrebbe svolgere questa volta il ruolo di 'stakeholder principale' che fonda la rete locale.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2016 alle 06:13 sul giornale del 07 ottobre 2016 - 1515 letture

In questo articolo si parla di lavoro, alberto di capua e piace a alk

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBZ2

Leggi gli altri articoli della rubrica NeT aT wOrK





logoEV