Amati (Pd): "Approvato in Senato il DDL contro finanziamenti per mine e munizioni a grappolo"

silvana amati 06/10/2016 - "L'approvazione in Commissione Finanze al Senato del Ddl per contrastare il finanziamento delle imprese produttrici di mine antipersona e munizioni a grappolo è un importantissimo risultato, che rafforza il percorso avviato con la ratifica delle Convenzioni di Oslo e Ottawa".

Lo afferma la senatrice Pd Silvana Amati, prima firmataria della proposta. "Elaborato con il fondamentale contributo di Campagna contro le mine, Fondazione Culturale Banca Etica e Forum della Finanza Sostenibile, il testo presenta una proposta concreta, che riflette quanto già previsto per il contrasto al finanziamento delle attività terroristiche introducendo, per istituti di credito e intermediari, il divieto al finanziamento di qualsiasi operazione che riguardi la produzione anche all'estero di queste armi odiose, che causano numerosissime vittime civili, anche a distanza di anni e soprattutto fra i bambini. Ringrazio il Presidente della Commissione, sen. Mauro Maria Marino, il relatore, sen. Federico Fornaro e i rappresentanti di tutti i gruppi per il prezioso contributo a migliorare il testo e per averne reso possibile l'approvazione in sede deliberante. Il Ddl verrà quindi trasmesso direttamente alla Camera - conclude la sen. Amati - dove speriamo possa rapidamente arrivare all'approvazione definitiva".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2016 alle 17:06 sul giornale del 07 ottobre 2016 - 723 letture

In questo articolo si parla di silvana amati, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aB2s