Tir e mezzi pesanti in via Sanzio: le proteste dei residenti

Divieto di transito 05/10/2016 - Attraverso le pagine di Vivere Senigallia vorrei portare all'attenzione delle autorità e dei lettori la situazione della viabilità notturna nella mia zona di residenza (via Raffaello Sanzio, nelle vicinanze di Villa Torlonia).

Ho infatti notato un inconsueto passaggio di tir e automezzi pesanti, all'incirca fra le 4 e le 7 del mattino, sulla statale 16, in un'area dove è previsto il transito solo agli autorizzati, con disturbo per il sonno dei residenti.

Questa mia segnalazione, d'altra parte, può essere agevolmente controllata da chi di competenza attraverso le varie videocamere poste lungo il percorso, che sicuramente registrano tali accessi. Chiedo cortesemente alle autorità preposte di verificare che questi passaggi notturni siano regolarmente autorizzati e che non vi sia chi, complice dell'orario, cerchi di eludere i nuovi divieti attualmente in vigore.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-10-2016 alle 12:05 sul giornale del 06 ottobre 2016 - 1588 letture

In questo articolo si parla di attualità, camion, divieto di transito, un lettore di Vs e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBXp


Lo vado ripetendo da tempo, questi mezzi pesanti dovrebbero essere obbligati ad usare l'autostrada o comunque almeno la complanare per il breve tratto che ricopre.
I camion transitano a decine sulla statale, attraversando il centro abitato di Senigallia, in particolare anche pericolose autocisterna, soprattutto di notte e la mattina presto, questo perché nessuno controlla provvedendo ad elevare sanzioni.




logoEV