Tavolo Regione-Università su Agenda digitale: Bomprezzi, “Fondamentale mettere a sistema le competenze”

04/10/2016 - “L'amministrazione regionale delle Marche, con l'idea di attivare un tavolo tecnico permanente tra Regione e Università su ricerca e innovazione digitale nei settori strategici per l'economia marchigiana, ha dimostrato, ancora una volta, di considerare l'Agenda Digitale un elemento baricentrico per le proprie politiche e per lo sviluppo del sistema regionale, condizione indispensabile per parlare di futuro, di crescita, di evoluzione”.

Così Chantal Bomprezzi, Coordinatrice del gruppo di lavoro Agenda Digitale del Partito Democratico delle Marche, commenta la proposta avanzata ieri dalla Giunta regionale. “In linea con quanto abbiamo sempre sostenuto, anche in occasione della recente approvazione del Piano Telematico Regionale – prosegue Bomprezzi –, questo tavolo permanente rappresenta uno strumento ideale per coinvolgere le migliori professionalità disponibili, per attuare il miglior uso possibile dei fondi pubblici a disposizione e per costruire un confronto e un coordinamento assiduo con tutti i soggetti interessati, compresi Enti Locali, associazioni di categoria e ordini professionali”.

“Un grazie particolare, dunque – conclude la responsabile Agenda Digitale del PD Marche – al governo regionale per aver colto l'importanza di mettere a sistema le competenze al fine di raggiungere obiettivi ambiziosi in campo digitale, per il bene di tutto il nostro territorio e dei cittadini”.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2016 alle 23:28 sul giornale del 05 ottobre 2016 - 436 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBWA





logoEV