Successo per le Giornate dei musei ecclesiastici 2016

Pinacoteca Diocesana di Senigallia 04/10/2016 - “Grazie a tutti coloro che nel fine settimana, visitando i Musei ecclesiastici di Senigallia, hanno portato un gesto concreto di solidarietà, lasciando generi di prima necessità quale sorta di bi-glietto di accesso all’arte”.

Si esprime così il Delegato Diocesano per i Beni Culturali Ecclesia-stici della Diocesi di Senigallia Mons. Pier Domenico Pasquini, riferendosi alla quarta edizione delle Giornate dei Musei Ecclesiastici svoltesi in tutta Italia sabato 1 e domenica 2 ottobre e quest’anno dedicate al tema “Se scambio cambio”.

A Senigallia avevano aderito all’iniziativa sia la Pinacoteca Diocesana che Palazzo Mastai col Museo Pio IX e coloro che, si sono recati in vista hanno portato pasta, farina, scatolame ed altri viveri ora destinati alla Caritas Diocesa-na di Senigallia che ne disporrà secondo le necessità dei vari servizi e delle strutture.

“Più che le quantità – ha concluso Pasquini – rileva come la solidarietà si sia abbinata così alla bellezza: lo scambio indica apertura, capacità di confrontarsi e dialogare anche con chi è 'altro' da sé”, e cos è stato anche per questo fine settimana, dove particolarmente ammirata è stata la mostra “Volti e luoghi della misericordia” in corso anella Sala del Trono della Pinacoteca Diocesana nella piazza del duomo in concomitanza con l’Anno Giubilare.

Riprenderanno ora le consuete aperture settimanali, sempre ad ingresso gratuito, con l’orario invernale sabato, domenica e festivi 10-13 e 15-20.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2016 alle 13:02 sul giornale del 05 ottobre 2016 - 413 letture

In questo articolo si parla di chiesa, attualità, senigallia, diocesi di Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBUX