“Il vaccino non è un’opinione", il professor Roberto Burioni a Senigallia per presentare il suo libro

04/10/2016 - “La terra è tonda, la benzina è infiammabile, i vaccini provocano l’autismo. La scienza ci dice che i vaccini sono sicuri e affidabili e che proteggono i bambini e l’intera società da pericolosissime malattie”.

È questa la premessa da cui parte Roberto Burioni per spiegare le ragioni scientifiche che rendono vitale vaccinare i bambini, tema al centro del suo libro “Il vaccino non è un’opinione”, che verrà presentato domenica 9 ottobre, alle ore 18, alla Rotonda a mare di Senigallia.

L’evento è organizzato dal Comune di Senigallia, che aderisce alla Carta italiana per la promozione delle vaccinazioni, e da “IoVaccino”, associazione fondata da un gruppo di mamme con l’obiettivo di aiutare altri genitori a informarsi in modo corretto e scientificamente valido riguardo il tema delle vaccinazioni.

Insieme all’autore interverranno il sindaco Maurizio Mangialardi, il consigliere regionale Fabrizio Volpini, il coordinatore del Gruppo tecnico vaccini e strategie di vaccinazione della Regione Marche Daniel Fiacchini, e la presidente dell’associazione “IoVaccino” Alice Pignatti.

Burioni, professore di microbiologia e virologia all’università Vita-Salute San Raffaele di Milano, è da tempo impegnato a sfatare le paure sui presunti effetti collaterali dei vaccini. E lo fa riportando la discussione su un piano oggettivo, quello dell’esperienza clinica e scientifica, con l’obiettivo di contrastare il fenomeno che vede la popolazione infantile non coperta dalle vaccinazioni in repentina crescita e il rischio di raggiungere presto quel livello di guardia oltre il quale si rischiano concretamente focolai di epidemie.

“Grazie alla grande autorevolezza e alla forza comunicativa del professor Burioni – afferma il sindaco Mangialardi – l’incontro offre alla nostra comunità un’importante occasione di riflessione e approfondimento intorno a un argomento fondamentale per la salute pubblica e, in particolare dei minori”.

“La nostra mission – spiega Alice Pignatti - è contrastare attivamente la disinformazione e divulgare le corrette informazioni scientifiche attraverso i nostri canali social, il web e nella vita quotidiana. Troppo spesso i genitori hanno paura di uno strumento di prevenzione così importante come le vaccinazioni; noi cerchiamo di far superare loro questi timori e soprattutto a fargli capire chi ha autorevolezza in questo campo e chi invece non è da considerarsi una fonte affidabile”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2016 alle 15:19 sul giornale del 05 ottobre 2016 - 1083 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, Roberto Burioni e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBU9





logoEV