Arcevia: il prefetto D'Acunto in visita all'area archeologica

prefetto antoniond'acunto 04/10/2016 - Il Prefetto di Ancona Antonio D’Acunto ha partecipato, martedì, nel Comune di Arcevia, alla presentazione dei risultati dell’attività di scavi archeologici condotti nell’insediamento dell’età del Bronzo di Monte Croce Guardia.

Al progetto hanno collaborato il Dipartimento di Scienze dell’Antichità dell’Università Sapienza di Roma, sotto la direzione scientifica del Prof. Andrea Caldarelli, il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Istituto di Studi sul Mediterraneo Antico), la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio delle Marche, il Comune di Arcevia, l’Unione Montana Esino-Frasassi e il Parco Regionale Gola della Rossa e di Frasassi.

In attuazione di una convenzione tra la Prefettura di Ancona ed il Comune hanno, tra l’altro, fattivamente contribuito al buon esito dell’esperienza giovani immigrati ospiti del Centro Accoglienza Temporaneo Richiedenti Protezione Internazionale di Arcevia. Il Prefetto ha definito la collaborazione tra Enti ed immigrati un esempio di buona pratica da seguire anche per il futuro.


dalla Prefettura
Ufficio Territoriale del Governo di Ancona



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2016 alle 23:22 sul giornale del 05 ottobre 2016 - 533 letture

In questo articolo si parla di attualità, prefettura, Ufficio Territoriale del Governo di Ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBWy





logoEV