Referendum del 4 dicembre, le istruzioni per il voto dei cittadini temporaneamente all’estero

referendum generico 03/10/2016 - In occasione del referendum popolare confermativo sulla riforma costituzionale del prossimo 4 dicembre, gli elettori che si troveranno temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche per un periodo di almeno tre mesi, nonché i familiari con loro conviventi, potranno esercitare il voto per corrispondenza nella circoscrizione estero, previa espressa opzione valida solo per questa consultazione.

I soggetti interessati iscritti nelle liste elettorali del Comune di Senigallia che si trovino o si troveranno nelle condizioni descritte, devono compilare in ogni sua parte l’apposito modulo, disponibile all’Ufficio Elettorale del Comune (Piazza Roma, 8) o scaricabile sul sito www.comune.senigallia.an.it con l’indicazione dell’indirizzo postale estero a cui inviare il plico elettorale e la dichiarazione di possedere i requisiti minimi necessari all’esercizio del voto per corrispondenza.

Il modulo compilato, unito a una fotocopia del documento di identità valido dell’elettore, dovrà essere fatto pervenire all’Ufficio Elettorale del Comune di Senigallia entro il termine ordinatorio dell’8 ottobre tramite una delle seguenti modalità: a. posta ordinaria al seguente indirizzo : Ufficio Elettorale del Comune di Senigallia, Piazza Roma, 8 60019 Senigallia; b. fax al numero 0716629335; c. posta elettronica all’indirizzo: g.pierpaoli@comune.senigallia.an.it; d. posta elettronica certificata (pec): comune.senigallia@emarche.it; e. consegna a mano a cura dell’interessato o di altra persona incaricata. La domanda si intende validamente prodotta nel caso in cui l’elettore possieda i requisiti minimi (periodo di almeno 3 mesi) anche se non si trova già all’estero al momento in cui effettua la richiesta, purché il periodo previsto e dichiarato di temporanea residenza comprenda la data stabilita per la votazione.

Non è possibile il voto per corrispondenza, invece, per coloro che si trovino negli Stati con cui l’Italia non intrattiene relazioni diplomatiche o nei quali la situazione politica o sociale non garantisca la segretezza della corrispondenza e nessun pregiudizio per chi vota. Per ogni informazione è possibile rivolgersi all’Ufficio Elettorale Comune di Senigallia – Piazza Roma, 8 (dal lunedì al venerdì il mattino dalle ore 9 alle ore 13; martedì e giovedì il pomeriggio dalle ore 15.15 alle ore 17.45 - telefono 0716629339-0716629325, fax Fax 0716629335).





Questo è un articolo pubblicato il 03-10-2016 alle 11:08 sul giornale del 04 ottobre 2016 - 296 letture

In questo articolo si parla di referendum, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBRn