Giovane aggredito e minacciato in una discoteca, interviene la Polizia

Polizia di notte  550 02/10/2016 - La polizia nella serata di sabato ha effettuato controlli lungo la Statale nord e sud ed anche in centro città.

Presso i giardini Anna Frank sono stati fermati due giovani minorenni che alla vista dei poliziotti hanno tentato di defilarsi ma sono stati fermati. Sottoposti ad accertamenti i due, entrambi di Senigallia, avevano con sé alcuni grammi di marijuana. Condotti in ufficio sono stati convocati i genitori e i due minorenni sono stati segnalati in Prefettura quale assuntori.

Un altro giovane di Senigallia in nottata è stato fermato e controllato lungo la statale nord e trovato in possesso di circa 3 gr di marijuana. È stato quindi segnalato in prefettura.

Durante la notte il personale impegnato per i controlli notturni è stato chiamato ad intervenire presso un noto locale da ballo che si trova lungo l’Arceviese in quanto un gruppo di giovani erano stati minacciati da altri giovani. Gli agenti giunti sul luogo hanno trovato un giovane impaurito che poco prima all’interno del locale era stato spintonato e forse colpito con qualche schiaffo.

Il giovane ha riferito di essere stato minacciato che all’uscita sarebbe stato atteso dagli aggressori che, secondo il suo racconto erano tre. Effettivamente i poliziotti hanno trovato, nei pressi del parcheggio, due giovani risultati essere di origini macedoni, che sono risultati corrispondere a due dei giovani, tutti maggiorenni, che poco prima avevano aggredito il giovane. La vittima si è riservata di sporgere denuncia per l’aggressione subita che non ha provocato comunque lesioni visibili.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 02-10-2016 alle 18:59 sul giornale del 03 ottobre 2016 - 1872 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBQh





logoEV