Solidarietà “in moto” senza tempo per Amatrice

28/09/2016 - Una bellissima iniziativa congiunta tra tutti i motoclub della penisola, al fine di portare concreto aiuto alle popolazioni colpite dal sisma. Il possesso di una moto, o l’iscrizione ad un motoclub, non è fondamentale, ciò che conta è il cuore, e la voglia di aiutare.

Il gruppo marchigiano è formato dai club di Ostra, Corinaldo, Monte san Vito, Senigallia, Arcevia, Falconara e Chiaravalle.

Come potrete osservare dal volantino, Domenica 9 ottobre alle ore 10 ci raduneremo c/o il piazzale della libertà a Senigallia, alle 10,30 partiremo per il classico “motogiro” attraverso le nostre meravigliose colline, ed alle 12.30 ci ritroveremo tutti ad Ostra per il pranzo, il cui ricavato sarà interamente devoluto ad un destinatario ben preciso, che sarà individuato nella prossima primavera, ed a cui porteremo la somma di persona, come già fatto in occasione del terremoto dell’Aquila.

Non fermiamo la solidarietà, mettiamola e mettiamoci “in moto”.

Vi aspettiamo numerosi!







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2016 alle 17:01 sul giornale del 29 settembre 2016 - 740 letture

In questo articolo si parla di attualità, augusto serrani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBHt