Serra de Conti: senegalese sorpreso con il cellulare rubato

Carabinieri 27/09/2016 - Nella giornata di lunedì 26 settembre i Carabinieri della Compagnia di Jesi con tutte le sue compagini sono stati impegnati in meticolosi controlli di sicurezza, così come disposto dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.


Al setaccio dell'arma luoghi di aggregazione, internet point, fermate di autobus. Grazie ai controlli sono state identificate centinaia di persone ed eseguite numerose perquisizioni.

A Chiaravalle i carabinieri guidati dal Maresciallo Domenico Maurelli hanno arrestato un 40enne di Falconara Marittima (D.S.), sorpreso a rubare una borsa lasciata sul sedile di un'auto, dopo aver rotto il vetro di un finestrino. L'uomo alla vista dei carabinieri si è dato alla fuga, ma i carabinieri lo hanno inseguito e bloccato. Aveva con sè la borsa con i documenti per rintracciare la legittima proprietaria. Poichè colto in flagranza di reato, è stato arrestato per furto aggravato e condotto ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.


I Carabinieri di Santa Maria Nuova agli ordini del Maresciallo Carlo Di Primio, invece, hanno denunciato 4 stranieri ed una italiana, in quanto accusati di frode informatica.

Dopo accurate perquisizioni personali e domiciliari, i carabinieri hanno trovato una carta di credito clonata, usata per prelevare 3.000 euro dal conto corrente di un 70 enne del luogo.
Con i tre stranieri c'era anche una donna colombiana, risultata irregolare sul territorio nazionale,già destinataria di un provvedimento di espulsione.

A Montecarotto sono stati denunciati due marocchini per ricettazione. I militari della locale Stazione, diretti dal Luogotenente Daniele Fabiani hanno perquisito i due uomini e trovato un telefono cellulare che era stato in precedenza rubato ad una 20enne di Montecarotto.

Infine i militari di Serra de’ Conti capeggiati dal Maresciallo Gaspare Palumbo hanno denunciato un 40enne senegalese per furto aggravato. Nel corso di una perquisizione lo straniero è stato trovato in possesso di un telefono cellulare rubato poco prima ad una donna del paese.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it




Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2016 alle 10:38 sul giornale del 28 settembre 2016 - 735 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresti, chiaravalle, montecarotto, carabinieri, jesi, falconara marittima, furto, Vallesina, santa maria nuova, serra de conti, ricettazione, denunce, cristina carnevali, articolo, carta di credito clonata, cellulare rubato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBDl





logoEV