Ubriaco semina il panico tra gli avventori di un bar, fermato in auto. Denunciato

Polizia foto grande 26/09/2016 - Attimi di paura all’interno del bar di via Po, nei pressi dell’ospedale di Senigallia, dove un cliente piemontese ha dato in escandescenza, aggredito verbalmente i presenti ed il gestore, e scagliato in strada tavoli e sedie.

L’uomo, recatosi domenica pomeriggio con la compagna al bar, ha chiesto alcune consumazioni. Nell’attesa ha però iniziato ad aggredire verbalmente un altro avventore. Immediata la segnalazione al Commissariato di P.S. di Senigallia.

Gli agenti della Squadra Volante, dopo aver identificato tutti i presenti, nonostante l’iniziale aggressività manifestata dall’uomo anche nei loro confronti, sono riusciti a placare gli animi ed a riportare la calma. Così il piemontese si è allontanato dal bar ma, pochi minuti dopo, un’altra segnalazione è giunta al 113 da parte del gestore.

Sul posto, gli agenti hanno appurato che lo stesso uomo, che prima aveva avuto atteggiamenti aggressivi, era tornato all’interno del bar, chiedendo nuovamente una bevanda alcolica ed aggredendo ancora verbalmente gli altri avventori. Non solo. In questa seconda occasione, prima di allontanarsi, l’uomo si è anche scagliato contro il gestore del bar, minacciandolo e scagliando alcuni tavoli e sedie sulla strada, danneggiandoli.

Gli agenti, ricostruita la vicenda, hanno avviato le ricerche dell’uomo che è stato rintracciato, pochi minuti dopo, alla guida di un’auto. Pertanto, considerato il comportamento tenuto poco prima al bar, lo hanno sottoposto al test dell’etilometro.

Risultato alla guida con un tasso pari a poco meno di 1,5 g/l, è stato accompagnato in Commissariato dove è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza. La patente di guida gli è stata ritirata mentre l’auto è stata affidata ad una terza persona.

Inoltre, in considerazione del comportamento tenuto all’interno del bar, l’uomo è stato deferito per minacce e danneggiamento.





Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2016 alle 14:24 sul giornale del 27 settembre 2016 - 3434 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, senigallia, Sudani Alice Scarpini, commissariato di senigallia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBBd





logoEV