Hotel Universal in lutto, addio alla fondatrice Marisa Allegrezza

lutto 24/09/2016 - Hotel Universal e Senigallia in lutto per la scomparsa di Marisa Allegrezza, l’albergatrice che insieme al marito ha dato vita all’hotel sul lungomare Mameli.

L’albergatrice, ricordata ed apprezzata da tutti per i suoi modi gentili ed eleganti e la sua professionalità, si è spenta all’età di 74 anni.

Tanti i turisti che, per anni, hanno frequentato l’hotel poco distante dal porto, ora gestito dai figli dei fondatori.

Sabato mattina alle 10, nella chiesa del Porto, amici, parenti e conoscenti si sono stretti al dolore della famiglia per l’ultimo saluto alla 74enne. Lascia il marito Dario, i figli ed i nipoti.

Sulla pagina facebook dell’Hotel Universal, appena appresa la notizia della scomparsa di Marisa Allegrezza, è comparso il seguente messaggio, al quale poi se ne sono aggiunti altri di quanti hanno avuto modo di conoscere ed apprezzare la senigalliese:

Ciao Marisa... tutti noi ci stringiamo al dolore di Dario, Roberta e Alessandro.

La morte non è niente.
Sono solamente passato dall’altra parte:
è come fossi nascosto nella stanza accanto.
Io sono sempre io e tu sei sempre tu.
Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora.
Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare;
parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato.
Non cambiare tono di voce, non assumere un’aria solenne o triste.
Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,
di quelle piccole cose che tanto ci piacevano quando eravamo insieme.
Prega, sorridi, pensami!
Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima:
pronuncialo senza la minima traccia d’ombra o di tristezza.
La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:
è la stessa di prima, c’è una continuità che non si spezza.
Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente,
solo perché sono fuori dalla tua vista?
Non sono lontano, sono dall’altra parte, proprio dietro l’angolo.
Rassicurati, va tutto bene.
Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami: il tuo sorriso è la mia pace.

 





Questo è un articolo pubblicato il 24-09-2016 alle 12:11 sul giornale del 26 settembre 2016 - 2749 letture

In questo articolo si parla di cronaca, senigallia, Sudani Alice Scarpini, lutto, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aByg

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici