Calcio: esordio casalingo per l’Fc Senigallia, capitan Rosi: 'Carichi per la prima al Bianchelli'

alessandro rosi (fc senigallia) 22/09/2016 - Si avvicina la data del 24 settembre 2016, il giorno dell’esordio al Bianchelli dell’Fc Senigallia. Alle ore 14.30 - orario fisso per tutte le partite in casa dei biancorossoblu - arriva il Moie Vallesina, formazione con cui l’undici di Stefano Goldoni ha duellato al vertice per tutta la passata stagione. Le due squadre sono ora pronte a confrontarsi in Promozione, dopo il pareggio colto nella prima giornata.

C’è un ragazzo senigalliese doc che è sempre stato in campo, lì nel mezzo della difesa a battagliare contro gli avversari. Parliamo di capitan Alessandro Rosi, il quale indossa questi colori da sei anni. Ed è proprio con lui che parliamo alla vigilia del debutto casalingo. “Il punto preso in casa della Laurentina sabato scorso ci va un po’ stretto. Tutto sommato è stato un discreto esordio ma nel corso del campionato dobbiamo imparare ad essere più cinici e chiudere prima le gare - ha evidenziato uno dei simboli dell’Fc Senigallia -. Sono soddisfatto dei nuovi arrivati perché prima di essere ottimi giocatori sono veri uomini e brave persone. Molti ne conoscevamo vedi Sebastianelli, Candelaresi, Giraldi ma anche i giovani si stanno integrando al meglio: questo è davvero fondamentale per creare un gruppo coeso e unito”.

Archiviato il capitolo Laurentina, Rosi svolge lo sguardo al match di sabato: “Conosciamo il Moie molto bene perché lo affrontiamo da ormai due stagioni. Arriveranno a Senigallia con il dente avvelenato perché lo scorso anno riuscimmo ad ottenere la promozione con due giornate d’anticipo dopo un lungo testa a testa (Mastri e soci vinsero invece gli spareggi, ndr). Partiranno forte, sono reduci da un buon pareggio con l’Osimana e hanno un buon attacco. Noi abbiamo lavorato per limare i dettagli e siamo pronti alla battaglia”.

Un’umiltà fuori dal coro per il capitano senigalliese che ha concluso parlando degli obiettivi e lanciando un messaggio ai tifosi: “In che posizione saremo a fine campionato? Questo non so dirlo. So per certo che le ambizioni si costruiscono con il passare del campionato, con il lavoro e il sacrificio. E soprattutto volando basso ma senza timore degli avversari questa squadra riuscirà a far bene e a togliersi delle piacevoli soddisfazioni. Lancio un appello ai sostenitori: noi daremo sempre il massimo e cercheremo di dare spettacolo, mentre spero che voi verrete numerosi per riempire il Bianchelli. Sarebbe un’emozione enorme rivederlo gremito come in passato.”

VIDEOPROMO
Come detto nei giorni precedenti, per tutte le gare casalinghe l’Fc Senigallia pubblicherà un videopromo di presentazione alla partita. Il primo è online e sta riscuotendo successo. Se te lo sei perso, ecco il link per vederlo: https://www.youtube.com/watch?list=PL0J2mIETWTzIhv8zc1NhkWYQyxxJMdinm&v=B1KCCSwlZeI


da FC Senigallia – Scuola Calcio Vigorina




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-09-2016 alle 20:31 sul giornale del 23 settembre 2016 - 434 letture

In questo articolo si parla di sport, senigallia, calcio, FC Senigallia – Scuola Calcio Vigorina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBu5





logoEV