Paradisi e Rebecchini: richiesta convocazione della commissione sport per la situazione impianti

roberto paradisi 21/09/2016 - I consigliere comunali Paradisi e Rebecchini, chiedono la convocazione della Commissione sport per discutere la situazione degli impianti.

Richiesta convocazione congiunta Commissione Consiliare Sport e Commissione Consiliare Lavori Pubblici con convocazione del sindaco, del consigliere delegato, del presidente della consulta dello sport, dell’assessore ai lavori pubblici, del dirigente del settore finanze.

Io  sottoscritto Roberto Paradisi, consigliere comunale,
PREMESSO CHE
Il sottoscritto consigliere Paradisi, dopo il crollo del controsoffitto della palestra Marchetti, nell’ultimo periodo della scorsa legislatura, aveva chiesto una  ricognizione della situazione degli impianti sportivi senigalliesi avanzando l’ipotesi, oggi confermata, che il servizio lavori pubblici del Comune di Senigallia (con dirigente Roccato) per anni si era completamente e colpevolmente disinteressato della delicata situazione delle strutture sportive stesse con gravi rischi per studenti e atleti;
Finalmente, dopo non pochi solleciti, è stata recapitata al sottoscritto consigliere Paradisi la preoccupante e allarmante relazione tecnica stilata dagli uffici che dimostra come in questi anni poco o nulla è stato fatto e che la città di Senigallia, come i sottoscritti consiglieri Paradisi e Rebecchini ritengono e ripetono da tempo, è carente di impianti sportivi (insufficienti per il numero di società sportive e atleti agonisti e non) i inadeguata da un punto di vista normativo e di sicurezza;

CONSIDERATO CHE
La questione è particolarmente grave e sconta il disinteresse che, per anni, è stato riservato al mondo sportivo e alle strutture pubbliche (insufficienti, vetuste e non adeguate da un punto di vista normativo);

I problemi segnalati in detta ricognizione non sono ulteriormente rinviabili e dovranno comportare lo studio di una variazione di bilancio che risponda alle esigenze evidenziate nella ricognizione non potendo l’Amministrazione comunale mettere a rischio l’incolumità dei ragazzi e dei dirigenti sportivi comportando necessariamente a questo punto una assunzione di impegno immediato direttamente da parte del Sindaco;

Premesso tutto ciò
I sottoscritti consiglieri comunali chiedono, ai sensi degli artt. 25 e 26 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari, la IMMEDIATA convocazione CONGIUNTA della Commissione Sport e della Commissione Lavori Pubblici alla presenza del sindaco, del consigliere delegato allo sport, del presidente della Consulta dello sport, dell’assessore ai lavori pubblici, del dirigente delle settore finanze.


da Roberto Paradisi e Luigi Rebecchini
Unione Civica




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2016 alle 10:43 sul giornale del 22 settembre 2016 - 567 letture

In questo articolo si parla di roberto paradisi, politica, Unione Civica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBqs