Tennistavolo: il CONI partner del Tennistavolo Senigallia per il Servizio Civile

18/09/2016 - E’ tempo di progetti per il bando 2017 del Servizio Civile Nazionale ed il Tennistavolo Senigallia sta preparando la 2^ edizione dell’iniziativa ammessa ai finanziamenti 2016.

“Il tennistavolo come strumento di aggregazione ed integrazione sociale” (così è denominato al progetto) sfrutta tutte le potenzialità dello sport del ping-pong per proporre un modello di confronto intergenerazionale allargato, unendo le risorse organizzative del club con l’impianto del Centro Olimpico. I progetti di Servizio Civile sono solitamente dedicati al settore della cultura e dell’assistenza ma nel 2016 anche il CONI di Roma è sceso in campo con un’idea da realizzare nel territorio dimostrando nel contempo una grande disponibilità per l’iniziativa senigalliese, che ha ottenuto un immediato sostegno dalla segreteria del Presidente Malagò.

Uno degli elementi qualificanti dei progetti è rappresentato dalle partnership con altri Enti, pubblici e privati, ed è proprio il CONI ad essere in prima fila anche per il 2017. Nei giorni scorsi infatti il Presidente Regionale Germano Peschini ha comunicato il sostegno del CONI concedendo il patrocinio e l’uso del logo unitamente alla partecipazione dei volontari ai corsi della Scuola Regionale dello Sport (direttore scientifico Dott.ssa Maria Teresa D’Angelo). Gli argomenti trattati nei corsi sono molteplici ed i giovani avranno la possibilità di acquisire una adeguata formazione in ambito sportivo. Ci sono alcune settimane ancora per stringere ulteriori rapporti di partnership ed i dirigenti del club storico del tennistavolo cittadino stanno lavorando in questa direzione.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2016 alle 12:42 sul giornale del 19 settembre 2016 - 376 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBjp





logoEV