Moto: Superstock 1000, concluso il round a Lausitzring. Federico Sanchioni rientra in Italia

18/09/2016 - È stato un weekend difficile quello tedesco appena concluso nel circuito Euro Speedway.

Il venerdì mattina è servito al senigalliese Federico Sanchioni e a Francesco Cavalli per iniziare a prendere confidenza con la nuova pista, nella quale non avevano mai girato. Purtroppo Sanchioni dopo tre giri è caduto e non ha quindi potuto studiare meglio il tracciato. Nel pomeriggio, durante le FP2, Cavalli ha concluso con un tempo di 1'43.787 e Sanchioni in 1'45.092. Nelle qualifiche del sabato Francesco Cavalli non è riuscito a migliorare, schierandosi così in griglia di partenza in 31ª posizione.

Federico Sanchioni ha avuto un problema tecnico alla moto e non ha quindi potuto girare facendo un tempo migliore, qualificandosi così in 32ª posizione. La gara di Domenica, della durata di 11 giri, si è svolta su pista inizialmente bagnata. Giro dopo giro l'asfalto ha iniziato ad asciugarsi e questo ha portato per alcuni piloti un vantaggio e per altri qualche problema di percorrenza. Federico Sanchioni ha tagliato in traguardo in 20ª posizione, seguito da Francesco Cavalli in 23ª. Tutto il Team ora è sulla strada di casa e nei prossimi giorni si lavorerà in preparazione di Magny Cours.

Dichiarazioni dei piloti:
Federico Sanchioni - #13 Team PUNTO MOTO Corse:
"Weekend veramente nero. Nella prima prova libera sono inciampato in una caduta, la seconda l'ho quindi usata per imparare la pista. In qualifica ho avuto dei problemi tecnici e quindi in gara siamo andati un po' a intuito. Tutto sommato è andata bene, sono contento ma non del tutto perché si poteva fare sicuramente meglio. Ringrazio tutto il team, i miei sponsor e tutti coloro che mi seguono."

Francesco Cavalli - #99 Team PUNTO MOTO Corse: "Il bagnato iniziale non mi dispiaceva affatto, riuscivo a stare insieme al gruppo centrale e stavo andando bene. Poi, come iniziavano a migliorare le condizioni dell'asfalto, i piloti davanti hanno iniziato ad andare più veloce e io sono stato recuperato da quelli più indietro, ho così concluso in ventitreesima posizione. Ora rientriamo a casa e ci prepariamo per Magny Cours".







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2016 alle 20:45 sul giornale del 19 settembre 2016 - 1492 letture

In questo articolo si parla di sport, federico sanchioni, Team Punto Moto Corse

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBkj





logoEV