La Fidapa sulla maratona in rosa: un successo destinato a crescere

14/09/2016 - E’ stata una splendida esperienza camminare insieme domenica scorsa in occasione della maratona in rosa. “Io corro per la vita”: lo slogan, che da ben 5 anni accompagna l’evento che si tiene a Senigallia nel mese di settembre, ha ottenuto uno strepitoso successo.

La presenza di così tante persone, una folla quasi inaspettata che si è radunata al Foro Annonario alle 10 di mattina ed ha percorso il centro storico e il lungomare toccando i luoghi più significativi della città, è un indubbio incoraggiamento a proseguire. La Fidapa BPW Italy - Sezione di Senigallia - che ha tra i suoi obiettivi quello di contribuire al bene civico e sociale della comunità, con questa iniziativa si propone lo scopo di contribuire alla diffusione dell’informazione sulla salute e più precisamente sulla prevenzione e cura dei tumori femminili.

Grazie alla disponibilità dimostrata da operatori pubblici e privati in veste di sponsors, la Fidapa è riuscita a concretizzare quell’obiettivo e la raccolta fondi, legata alla Maratona, è interamente devoluta alle associazioni Andos e Aos che operano sul territorio contribuendo – grazie alla grande generosità dei partecipanti – a garantire la presenza e l’efficacia nell’attività di assistenza ai malati e alle loro famiglie. Si può ben sperare che da quest’anno in poi, ogni volta che si terminerà al Foro il percorso della maratona, ancor prima della Fidapa, ciascuno di noi potrà dire non sono arrivato al traguardo ma ad una tappa ed ognuno potrà dedicare quella passeggiata ad un proprio caro, ad un conoscente, ad un amico che sta soffrendo.

Una condivisione vissuta con gioia insieme a bambini, giovani e adulti, operatori del settore e non, donne ed uomini di ogni età che hanno voluto testimoniare, con la partecipazione, che il male oscuro non è un tabù di cui non parlare ed il lungo “serpentone” rosa che ha percorso la città ne è la prova. Anche quest’anno l’evento ha lasciato un segno non solo per Senigallia ma per i Comuni limitrofi la cui partecipazione è stata senz’altro significativa: è solo passando dalle parole ai fatti che si sostiene chi opera sui difficili percorsi della salute. “Un grazie a tutti e un arrivederci all’anno prossimo!” questo il saluto della Fidapa.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2016 alle 22:09 sul giornale del 15 settembre 2016 - 975 letture

In questo articolo si parla di attualità, fidapa, io corro per la vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBcP





logoEV