Tennistavolo: Manoni vince il torneo open di Senigallia

13/09/2016 - E’ il vincitore, anche morale, del torneo di apertura della stagione federale del tennistavolo. Manoni Luigi, classe 1954, dopo moltissimi anni in cui ha gareggiato solo nel campionato o agli italiani master, ha partecipato nuovamente ad un torneo individuale, confrontandosi con giocatori di livello a volte poco più che ventenni.

Rispetto alla gare di squadra, nei tornei individuali il giocatore è solo, emotivamente e psicologicamente, difronte all’avversario che mette a nudo tutte le fragilità nascoste. Manoni ha vinto giocando tecnicamente bene, superando le crisi, accettando il confronto con avversari più giovani di quarant’anni e per nulla propensi a lasciargli il passo. Ha vinto con merito e divertendosi visibilmente, a riprova di una serenità raggiunta che gli permette di esprimere ancora il suo talento di campione.

Anche il Maestro Pettinelli si è complimentato con Manoni e chissà se il ricordo è andato agli spareggi per le vittorie dello scudetto durante i quali Luigi sapeva trasmettere tutta la sua emotività. Al secondo posto si è classificato Piatanesi Samuel (1996) e al terzo Barchiesi Gabriele (1997). Nell’individuale femminile la vittoria è andata a Morri Chiara (2002) si San Marino su Ciferni Giulia (2000) che sul campo hanno invertito la posizione del rancking nazionale. Al terzo posto Paucchi Martina (1999).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2016 alle 11:43 sul giornale del 14 settembre 2016 - 407 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, senigallia, tennistavolo senigallia, ping-pong

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aA8N





logoEV