Ostra: va dritta in curva e si schianta contro un palo, tragedia sfiorata in via dell'Acquasanta

12/09/2016 - Potrebbe essere stato il riverbero del sole o un capogiro improvviso la causa dell'incidente verificatosi lunedì mattina lungo via dell'Acquasanta, la strada che collega la frazione di Casine con Ostra.

Una Fiat Punto, condotta da una donna, stava procedendo da Casine in direzione di Ostra quando improvvisamente, all'altezza della curva ha dirato dritto andandosi a schiantare contro il palo della luce. Un urto violentissimo, con il palo curvatosi sulla strada e l'auto accartocciata sul davanti.

Ad accorre per primi sono stati alcuni automobilisti che hanno assistito all'incidente e che hanno chiamato il 118. La donna al volante, seppure sotto shock, ha riportato miracolosamente solo ferite lievi. Era coscente e balbettando ha raccontanto di aver avuto un momento di "sbandamento", dovuto a un capogiro o al riverbero del sole. Illesa la passeggera che era a bordo con lei.

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco che hanno rimosso la vettura e messo in sicurezza la carreggiata.







Questo è un articolo pubblicato il 12-09-2016 alle 15:53 sul giornale del 13 settembre 2016 - 2319 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, incidente, ostra, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aA6m


Seconda "perdita di controllo" in due giorni a senigallia e dintorni.

Poi dicono che non si debba scrivere che la patente viene data a incapaci con la tacita garanzia che mai verrà revocata.

Ormai il diritto d'aver la patente rasenta il diritto di respirare, malgrado la palese e manifesta incapacità psichica e, sovente, anche fisica, alla guida.