Montemarciano: entrano in casa mentre i proprietari dormono e si danno alla fuga con l'auto del figlio

Carabinieri, foto di repertorio 10/09/2016 - Ladri in azione a Marina di Montemarciano. Approfittando di una finestra lasciata aperta, entrano in un’abitazione in via dei Gelsomini e rubano le chiavi dell’auto del figlio.

I proprietari, che stavano dormendo, non si sono accorti di niente fino al mattino seguente quando il figlio, uscendo, non ha più trovato l’auto parcheggiata sotto casa.

Immediata la denuncia ai carabinieri che, grazie all’antifurto satellitare, hanno rintracciato l’auto a Porto Sant’Elpidio.

Da un primo sopralluogo effettuato dai militari non risulterebbero effrazioni nell’abitazione.





Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2016 alle 14:03 sul giornale del 12 settembre 2016 - 3610 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, marina di montemarciano, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aA3b


Fioravanre d'Assisi

10 settembre, 16:57
Infrazioni? Vorrai dire effrazioni, semmai,
Le infrazioni sono contro il dettato di qualche legge, nello specifico si dice comunemente infrazioni al codice della strada, della navigazione ecc. ecc.
Quelle provocate ad una abitazione o ad un bene sono dette effrazioni, usiamola bene sta benedetta lingua italiana.




logoEV