Argento a Rio: Ostra ringrazia Emanuele Birarelli con una grande festa!

30/08/2016 - Così il capitano della squadra di pallavolo maschile che quest’anno ha vinto la medaglia d’argento alle olimpiadi viene ringraziato dai suoi concittadini: con una grande festa a Casine dove, oltre alla musica e al cibo, non sono mancati l’affetto e la stima che Ostra e la frazione da sempre nutrono per il campione.

La festa è stata organizzata dal Comune, dove alle 17 si è tenuto un incontro più formale con il sindaco Andrea Storoni e con il gruppo sportivo di Ostra e del Circolo ACLI Falco.

Nella familiare location della Sagra delle Pappardelle non poteva mancare la musica: per l’occasione è stata invitata a suonare la band Disco Stu (i cui componenti sono vecchi amici di Emanuele); e naturalmente il cibo: la cucina si è rimessa ai lavori ed è stata offerta a tutti la cena.

Verso la tarda serata è stato proiettato un video che ripercorreva la vita dell’atleta sin da piccolo, partendo dalle foto che lo ritraevano a giocare le prime partite con gli amici, fino ad arrivare alle foto delle olimpiadi. Infine Emanuele si è unito alla band insieme a suo fratello ed ha suonato al basso un pezzo con loro.

“All’inizio delle olimpiadi sapevamo di essere un buon gruppo ma anche di non essere i super favoriti - ha detto Emanuele – poi, dopo che abbiamo giocato molto bene nella prima partita, quella contro la Francia e poi in quella contro gli Stati Uniti, si è accesa una miccia ed è stato sempre un crescendo di emozioni. É stata la terza olimpiade per me, l’olimpiade della maturità, perché mi sono fatto meno trasportare dalle emozioni individuali e più da quelle della squadra. Ho portato a casa un percorso bellissimo, tanto orgoglio e sono contento di aver visto quanto gli italiani si siano riavvicinati alla pallavolo.”

Riguardo al futuro della squadra, questo è molto incerto “il prossimo anno la federazione vorrebbe farci incominciare il progetto che poi ci porterà alle prossime olimpiadi, ci sono anche i mondiali in casa nel 2018, ma è tutto da vedere ancora” ha detto l’atleta.


di Gloria Bassotti
redazione@viveresenigallia.it






Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2016 alle 00:50 sul giornale del 31 agosto 2016 - 2604 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, attualità, festa, emanuele birarelli, medaglia d'argento, ringraziamenti, articolo, Gloria Bassotti, olimpiadi 2016

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAFj





logoEV