Illuminazione pubblica, nelle frazioni nuovi dispositivi a led ad alta efficienza

Lampioni, punti luce, illuminazione pubblica 29/08/2016 - Nelle frazioni di Senigallia stanno procedono speditamente i lavori per la sostituzione dei vecchi corpi illuminati con i nuovi dispositivi a led ad alta efficienza nell’ambito del progetto di riqualificazione energetica, adeguamento normativo e messa in sicurezza degli impianti deliberato a giugno dalla giunta comunale.

Gli interventi sono già stati completati a San Silvestro, Castellaro, Bettolelle, Filetto, Vallone, Borgo Catena, Borgo Ribeca, alla zona artigianale di Borgo Bicchia, sull’Arceviese e, in giornata, termineranno anche a Brugnetto.

“Abbiamo scelto di partire dalle frazioni – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – per sottolineare la grande attenzione che l’Amministrazione comunale rivolge al territorio nel suo complesso, in particolare quando di parla di importanti provvedimenti per garantire maggiore sicurezza ed efficienza dei servizi. L’intervento permetterà la riduzione dell’inquinamento luminoso, una migliore qualità dell’intensità della luce a terra e un significativo risparmio energetico, con conseguente abbattimento delle emissioni di Co2. L’adeguamento degli impianti, ovviamente, sarà presto esteso anche alla periferia e al centro storico, e portato a termine prevedibilmente entro la prossima estate”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-08-2016 alle 11:15 sul giornale del 30 agosto 2016 - 1072 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, illuminazione pubblica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aADx


Era ora!
Anche se da noi quassù la luce comunque è poca e ci fa vedere pure le stelle la sera se vogliamo.
Almeno sistemano pure la strada per salire su.

Finalmente anche le frazioni saranno al buio, illuminate da lumini cimiteriali come quelli del lungomare.




logoEV