Corinaldo: la Protezione Civile di Corinaldo in soccorso delle popolazioni terremotate

25/08/2016 - Una squadra della protezione civile di Corinaldo è in partenza nei prossimi giorni verso le zone marchigiane colpite nelle ultime ore dal terremoto.

Circa 10 volontari hanno infatti dato la disponibilità ai responsabili della Protezione Civile corinaldese, Oscar Antonietti e Stefano Marconi, per svolgere attività di soccorso e aiuto nelle zone colpite dal sisma. La Protezione Civile di Corinaldo, in coordinamento con la Protezione Civile regionale, partirà verso le zone dell'ascolano sabato mattina, mettendo a disposizione tutti i mezzi possibili.

Sia le attrezzature da lavoro che una jeep ed una roulotte. Per maggiori informazioni a riguardo è possibile contattare i responsabili della Protezione Civile corinaldese al numero 339-2900256 che direttamente il sindaco, Matteo Principi. Inoltre nelle prossime ore sarà operativo un centro di raccolta di beni di prima necessità presso la sede Avis Pubblica Assistenza, aperta h24. Chiunque voglia contribuire con l'ausilio di beni utili come abbigliamento e alimenti a lunga scadenza, compresi di piatti e posate in plastica, può rivolgersi direttamente al centro Avis.

I beni, tramite la Protezione Civile, arriveranno direttamente nelle zone colpite dal sisma.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-08-2016 alle 10:15 sul giornale del 26 agosto 2016 - 1172 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAwe





logoEV