Terremoto, annullato lo spettacolo pirotecnico in segno di solidarietà per le vittime

Fuochi d'artificio 23/08/2016 - In segno di lutto per le vittime causate dal terremoto che nella notte ha colpito il Lazio, l’Umbria e le Marche, l’Amministrazione comunale ha deciso di annullare lo spettacolo pirotecnico sul mare in programma mercoledì sera alle ore 22.

“Di fronte alla gravissima tragedia che ha colpito diversi territori del centro Italia – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – abbiamo ritenuto doveroso annullare lo spettacolo, che in questo momento sarebbe stato assolutamente inopportuno, per lasciare spazio al cordoglio e alla riflessione.

Tutta Senigallia, che sa bene cosa significa vivere il dramma di una calamità naturale che irrompe all’improvviso straziando il vissuto quotidiano di un’intera comunità, si stringe in solidale affetto alle popolazioni del Lazio, dell’Umbria e delle nostre Marche ferite da questo immane cataclisma”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2016 alle 09:56 sul giornale del 24 agosto 2016 - 20608 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, fuochi d'artificio, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAtO


Condivido appieno la scelta e il comunicato

garbini m.luisa S.610

24 agosto, 22:34
Apritela oggi stesso senza strombazzature e senza TROMBONI! Fatecelo sapere al più PRESTO. Intanto una PRECE a sant'ANAS per la galleria. s610




logoEV