Lorenza Bravetta a Senigallia per definire il progetto dello storico gruppo fotografico 'La Bussola'

23/08/2016 - Lorenza Bravetta, che dirige il Centro Italiano della Fotografia Camera di Torino, sarà a Senigallia per incontrare il sindaco Maurizio Mangialardi e definire la progettazione di un evento nazionale di grande interesse storico e culturale, la mostra del gruppo Fotografico "La Bussola".

Si tratta di una mostra, che vedrà la sinergia dei musei fotografici di Trento, Torino e Senigallia, i quali ospiteranno l'evento dall'estate 2017. “Alla ricerca del bello al di là del soggetto, perché in arte il soggetto non conta”. Da questa innovativa considerazione nasceva nel 1947 il gruppo fotografico La Bussola, il cui manifesto fu pubblicato nel maggio dello stesso anno sulla rivista di fotografia Ferrania. Giuseppe Cavalli, Mario Finazzi, Ferruccio Leiss, Federico Vender e Luigi Veronesi furono i soci fondatori del gruppo e i firmatari del manifesto.

Nello storico manifesto della Bussola si sosteneva la possibilità di essere poeti con l’obiettivo come con il pennello lo scalpello e la penna perchè anche con l’obiettivo si può trasformare la realtà in fantasia: che è la indispensabile e prima condizione dell’arte. Il giorno 25 agosto la dr. Lorenza Bravetta incontrerà in Comune il Sindaco Maurizio Mangialardi, poi alle 21, al Palazzo del Duca (ingresso ex ostello), parteciperà all'incontro per la presentazione del libro "Dall'Artide all'Antartide", del futurista Ivo Pannaggi, che fu anche abile fotoreporter.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2016 alle 11:44 sul giornale del 24 agosto 2016 - 459 letture

In questo articolo si parla di cultura, musinf

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aArO





logoEV