Rio 2016: sfiorato il sogno olimpico, "solo" argento per la nazionale di pallavolo di capitan Birarelli

21/08/2016 - Era un sogno e la nazionale azzurra di capitan Birarelli l'ha mancato di un soffio. Nella finale per l'oro alle Olimpiadi di Rio 2016, la nazionale di Pallavolo Maschile si è arresa ai padroni di casa del Brasile per 3-0. Per gli azzurri è comunque medaglia d'argento.

Non era facile. Disputare una finale olimpica contro i padroni di casa era un'impresa titanica. E gli azzurri di capitan Birarelli l'hanno sfiorata. Venerdì la vittoria contro gli Stati Uniti è stata una figlia di una partita epocale. La finale però ha avuto un sapore diverso. Gli azzurri hanno lottato ogni set, testa a testa, ma non c'è stato nulla da fare. Neanche le fiondate dello "zar" Zaytsev sono bastate.

Il primo set va al Brasile per 22-25. Nel secondo set proteste degli azzurri per un anulare dei brasiliani in murata, confermato dal replay, ma che viene negato dall'arbitro. Ma è inutie anche il secondo, tiratissimo set, finisce 26-28. Gli azzurri ci credono fino alla fine e fanno soffrire il Brasile con continui sorpassi ma la gara si chiude sul finale di 24-26.

Inevitabile la delusione dell'ostrense Emanuele Birarelli e di tutto il team azzurro che chiudono comunque l'olimpiade con un prezioso argento.

 







Questo è un articolo pubblicato il 21-08-2016 alle 18:34 sul giornale del 22 agosto 2016 - 2450 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, vivere senigallia, olimpiadi, giulia mancinelli, sport, emanuele birarelli, rio 2016, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAoH