'Senigallia non è città per ciclisti', una lettrice di Vivere Senigallia scrive ai suoi concittadini

Pista ciclabile 18/08/2016 - È proprio una vita dura quella del ciclista nella nostra città che è bella, piena di attrattive e attrazioni per i turisti, piacevole per gli abitanti ma decisamente sgradevole, a volte, per chi vuole percorrerla in bici e siamo veramente in tanti (compreso il Sindaco) anche perché, invece, Senigallia sarebbe così adatta all’uso della bicicletta. Ma tant’è, negli anni poi, la situazione non è migliorata, anzi.

Le cosiddette “piste ciclabili”, poche, anche se ben disegnate e colorate, a volte, si rivelano più pericolose delle strade, peraltro maltenute, piene di grosse buche e di avvallamenti.

Avete provato Via Pisacane in centro, e strade adiacenti? In sella alla bicicletta sembra di montare un cavallo imbizzarrito che fai fatica controllare. È uno slalom continuo per schivare auto, moto e buche! E molti, molti sono i feriti!

Io stessa sono reduce da un incidente capitatomi lungo la pista ciclabile che passa davanti alla scuola per l’infanzia Puccini, proprio nel breve tratto delimitato da due grossi “panettoni”,  di cemento,  non adeguatamente segnalati, piantati in mezzo alla stradina e che dividono uno spazio già molto angusto in cui le bici passano a fatica. A me è costata la frattura dell’omero sinistro e, se va bene, ne avrò per un  mese.

I “panettoni” in questione che dovrebbero impedire l’accesso alle auto e alle moto diventano così essi stessi un ostacolo posto nel bel mezzo del percorso della pista.
Non sarebbe auspicabile pensarli di dimensioni più ridotte o quanto meno segnalarli con tinte forti e ben visibili a chi percorre quel tratto?
Noi cittadini “abbiamo un sogno”: che Senigallia possa diventare al più presto al top di piste ciclabili e che si proponga come ulteriore richiamo per i numerosissimi “forestieri” che la visitano, amanti di un ambiente ecologicamente sano e vivibile;  nello stesso tempo fare contenti finalmente anche noi abitanti.
Non vi pare?
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-08-2016 alle 17:31 sul giornale del 19 agosto 2016 - 1524 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, piste ciclabili, pista ciclabile, lettrice Vs

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAkX


E' una vita dura per tutti, per colpa di qualche idiota che non pensa alla propria e altrui salute.
In internet come al solito si sprecano commenti di chi ce l'ha contro i comportamenti di automobilisti, moticiclisti, ciclisti e pure pedoni, e questo articolo ha nuovamente dato la "stura" a tutte queste chiacchiere.
Quando invece l'intenzione dell'articolo era chiaramente di segnalare alcune problematiche serie, alcune delle quali che valgono per tutti: ciclisti e non.