Ruba un pc in un bar del lungomare Da Vinci per 'pagarsi le vacanze': denunciato

14/08/2016 - E’ stato rintracciato e denunciato, domenica mattina, dal personale del Commissariato di P.S. di Senigallia l’uomo che, venerdì, ha rubato un pc in un bar del lungomare Da Vinci.

L’uomo, un italiano di origini marocchine, attorno alle 15 di venerdì è entrato con la moglie e la figlia al bar Alessandro. Poi, si è recato nel retro dell’esercizio pubblico dove ha asportato un pc prima di darsi alla fuga con tutta la famiglia.

L’episodio, però, è stato immortalato dalle telecamere a circuito chiuso. Così, dopo aver allertato le forze dell’ordine, l’immagine del malvivente è stata diffusa sulla pagina facebook ‘Furti e segnalazioni Senigallia’ (foto).

Domenica mattina, la presenza di un uomo con i tratti ed i vestiti simili a quelli dell’uomo immortalato dalle telecamere del bar è stato segnalato alla Polizia sullo stesso lungomare.

Gli agenti, dopo aver effettuato un servizio di verifica, lo hanno visto entrare in un albergo della zona. Pertanto hanno provveduto ad effettuare identificazione ed accertamenti.

Nel corso della perquisizione nella camera d’albergo in cui la famiglia alloggia, il personale del Commissariato ha rinvenuto il pc sottratto al bar.

Al termine l’uomo, con precedenti per furto e droga, che avrebbe dichiarato di avere pochi soldi per la vacanza e quindi di averlo rubato per rivenderlo, è stato denunciato. Il pc è stato restituito al legittimo proprietario.





Questo è un articolo pubblicato il 14-08-2016 alle 17:32 sul giornale del 16 agosto 2016 - 2844 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, senigallia, furto, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAfV