“La diversità di vivere il mare”, una t-shirt ecologica per sensibilizzare

12/08/2016 - Sulle spiagge senigalliesi già da tre anni è attivo un progetto speciale che unisce l’integrazione e la solidarietà con la bellezza del mare e del divertimento in spiaggia: l’associazione Lapsus che durante l’anno propone laboratori di arteterapia in via marchetti 19 si trasferisce per alcuni pomeriggi, durante tutta la stagione, negli stabilimenti balneari di ponente, Bagni Giallo Sole 40 .

“Far scoprire e vivere anche alle persone diversamente abili l’estate, un periodo importante per una città bagnata dal mare,  è l’obiettivo di questa collaborazione” ci dice Giulia Zandri collaboratrice dei Bagni; “la maggior parte dei ragazzi diversamente abili non può godere pienamente la bellezza della vita in spiaggia se non ha vicino qualcuno che faciliti l’integrazione tra loro e il mondo circostante” aggiunge Andrea Simonetti arteterapeuta, responsabile dell’associazione Lapsus.

Per sostenere e comunicare alla cittadinanza ed ai turisti questo bellissimo progetto, le due realtà hanno deciso di lanciare una t-shirt disegnata dagli artisti diversamente abili Lapsus: realizzata  dal brand senigalliese “upupa&colibri” con cotoni biologici certificati prodotti solo attraverso l’impiego di fonti 100% rinnovabili .

Le tshirts saranno disponibili a partire dalla settimana di ferragosto presso lo stabilimento balneare, attraverso una donazione.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2016 alle 21:04 sul giornale del 13 agosto 2016 - 710 letture

In questo articolo si parla di attualità, Lapsus Diversa Creatività

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAec