Possibile: Per me è No! La deputata senigalliese Beatrice Brignone inaugura la campagna referendaria

beatrice brignone 11/08/2016 - L’avvio della campagna a sostegno del No alla riforma costituzionale, sarà inaugurata dalla deputata senigalliese Beatrice Brignone.

Nel tratto dellungo mare di Senigallia per tutto il mese di agosto, a bordo di un risciò   appositamente allestito, saranno distribuiti volantini e sensibilizzati cittadini e turisti del perché è necessario votare No al referendum costituzionale del prossimo autunno.

“Per me è NO” perché ognielettore è giudice di questa riforma, ognuno deve e può attivarsi per trasformare il “me” in “noi”, unico modo per uscire dalla personalizzazione su cui il premier, ben sapendo che il merito non è dalla sua, vuole impostare questo referendum costituzionale. Noi chiediamo invece ai cittadini diattivarsi personalmente, con i propri amici, nel proprio condominio o posto di lavoro perché il futuro è nelle mani di ognuno di noi!” Lo dichiara in una nota la deputata Beatrice Brignone.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-08-2016 alle 16:47 sul giornale del 12 agosto 2016 - 1377 letture

In questo articolo si parla di politica, Associazione Possibile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAbC


Chebbello votiamo tutti no!
Ma, aspetta, perché votiamo no? C'è qualche motivo o lo facciamo solo perché ci sta antipatico Renzi?
Uno straccio di argomentazione non ci stava male...

VieniCi a trovare dragodargento così ne parliamo!
Intanto ti do tre motivi:
Non semplifica
Non velocizza
Non risparmia

Perché mai non dovrebbe fare queste cose? Meno parlamentari = meno costi. Fiducia in una sola camera = sistema più semplice. Leggi approvate in una sola camera = leggi approvate più velocemente.