Sversamento in mare, immediati i lavori di bonifica

10/08/2016 - Mercoledì, a causa del malfunzionamento di una pompa dell’azienda Sacart, alla Cesanella sono comparse alcune chiazze nere in mare.

I tecnici, intervenuti tempestivamente, hanno messo in atto tutte le procedure per contenere l’inquinamento. Inoltre sono stati eseguiti i lavori di bonifica e l'area interessata è stata delimitata. In serata, poi, un’autobotte ha aspirato gli ultimi residui.

Tuttavia, in via precauzionale, il comandante dell’Ufficio Locale Marittimo Cristoforo De Giuseppe ha fatto alcuni prelievi, che sono stati inviati all’Arpam di Ancona.







Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2016 alle 22:55 sul giornale del 11 agosto 2016 - 6921 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aAah