Sorpreso a rovistare in una borsa lasciata in macchina, denunciato per tentato furto

polizia 09/08/2016 - Un 55enne di origini campane, ospite della Caritas, è stato denunciato dal personale del Commissariato di P.S. di Senigallia per il reato di tentato furto.

Martedì mattina, infatti, l’uomo è stato sorpreso da un passante mentre stava rovistando all’interno della borsa, che una signora aveva lasciato sul sedile della macchina, parcheggiata poco prima in via Mercantini, per recarsi a fare la spesa nel vicino Coal.

Il senigalliese, avendo assistito a tutta la scena, dopo aver gridato e tentato di bloccare il 55enne, ha allertato la Polizia che, sulla base della descrizione fornita dal testimone, lo ha rintracciato in zona Portone.

Accompagnato quindi in Caserma, dove è stato identificato nel 55enne di origini campane S.R., con precedenti per reati contro il patrimonio, e riconosciuto dal testimone quale responsabile del tentato furto, l’uomo è stato denunciato.





Questo è un articolo pubblicato il 09-08-2016 alle 18:08 sul giornale del 10 agosto 2016 - 2276 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, senigallia, Sudani Alice Scarpini, tentato furto, commissariato di senigallia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/az8A





logoEV