Soccorso in mare a Cesano, 16enne di Varese colto da crisi epilettica

09/08/2016 - Non sarebbero gravi le condizioni del 16enne di Varese che, martedì mattina, è stato colto da crisi epilettica mentre si trovava sugli scogli di fronte alla spiaggia libera, scoperta dal servizio di salvataggio, all’altezza della curva del Cesano.

Non erano ancora le 10 quando un bagnante, notando che il giovane non stava bene, ha allertato i sanitari del 118 che, a loro volta, hanno richiesto l’intervento dell’Ufficio Locale Marittimo attraverso il numero per l’emergenza in mare 1530.

Mentre il personale del 118 ha raggiunto il 16enne, accompagnandolo in spiaggia per le cure del caso, il personale del comandante Cristoforo De Giuseppe ed il gommone della Croce Rossa hanno fatto sì che le operazioni di soccorso si svolgessero in totale sicurezza.

Dopo le prime cure sul posto, il giovane turista è stato trasportato all’ospedale di Senigallia. Le sue condizioni, inizialmente apparse gravi tanto che sulla spiaggia di Cesano è stata fatta atterrare anche l’eliambulanza, poi ripartita vuota, non sarebbero gravi.

Foto di archivio.





Questo è un articolo pubblicato il 09-08-2016 alle 14:43 sul giornale del 10 agosto 2016 - 2352 letture

In questo articolo si parla di cronaca, senigallia, 118, croce rossa, Sudani Alice Scarpini, cesano di senigallia, articolo, ufficio locale marittimo di senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/az72





logoEV