Marky Ramone in esclusiva a Senigallia: grande successo per il concerto

Marky Ramone a Senigallia 08/08/2016 - Sabato, notte di puro rock 'n'roll al Mamamia di Senigallia. Sul palco la leggenda vivente Marky Ramone (Mark Steven Bell, New york, 15luglio 1956) batterista della punk-rock band Ramones con cui dagli anni settanta, partendo dai sottofondi di New York, segna per sempre il mondo della scena rock.

Ma veniamo all'attualità. Nel giardino del Mamamia un migliaio di persone attendono Marky Ramone's Blitzkrieg, la sua attuale band. Alle 23:00 la storia arriva sul palco. Marky si siede alla sua batteria bianca, alla chitarra Marcelo Gallo, al basso Alejandro Lewezuk e, al microfono, l'energica voce di Ken Stringfellow.

"Buonasera Senigallio" e il concerto parte esplodendo tutta la carica punk di "Rockaway beach". "One two three four"...si continua subito con tutti i più grandi successi dei Ramones: "Sheena is a punk rocker", "Rock & roll high school", "Pet Sematary", "I don't care", "I wanna be sedated", "What a wonderful world" e "I don't want to grow up".

Il ritmo serrato e gli sputi in aria dell'instancabile frontman Ken Stringfellow hanno accompagnato un pubblico esaltato per quasi due ore. Dopo 30 canzoni, interrotte solo da due brevi pause, al ritorno delle quali Marky Ramone ha salutato il suo pubblico, si arriva al gran finale con la hit "Blitzkrieg bop (Hey ho, let's go)" cantata a squarciagola da tutto il Mamamia.

Un altro grande evento dell'estate 2016 senigalliese che ha ospitato, all'alternative music club Mamamia, un vero e proprio mito mondiale del punk rock in anteprima italiana.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2016 alle 15:00 sul giornale del 09 agosto 2016 - 636 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, senigallia, concerto, marky ramone, Giacomo Mosca

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/az5D