Basket NCAA: Cedarville-Adriatic Sea Tritons, Senigallia ospita la prima partita del CBT nelle Marche

08/08/2016 - Il College Basketball Tour 2016 riparte da Senigallia e lo fa con il match tra Cedarville University e gli Adriatic Sea Tritons. Palla a due alle ore 20.30 con ingresso a libero. E per arrivare preparati al grande debutto, non perdetevi la panoramica sulle due formazioni.

Dopo aver ospitato i Trojans della Southern California, quest'anno il PalaPanzini di Senigallia sarà teatro di ben due match maschili e tre femminili. Primo appuntamento in programma quello del 9 agosto che vedrà impegnati gli Adriatic Sea Tritons contro Cedarville University alle ore 20.30.

I Yellow Jacket dell'Ohio militano nella Division II della NCAA e nell'ultima stagione hanno vissuto molti alti e bassi.Nella descrizione della università si legge: “an accredited, Christ-centered, Baptist university of arts, sciences, professional, and graduate programs”, un'università privata quindi incentrata soprattutto sui precetti della religione cristiana evangelica battista. Secondo la mission dell'università, tali precetti troverebbero la massima diffusione proprio attraverso lo sport. Per questo tanti e variegati sono i programmi sportivi presenti in questo college. Tra i tanti, anche la pallacanestro. Dalla loro pagina FB, sembrerebbe che le aspettative per questo Italian Tour siano tantissime e l'entusiasmo dei ragazzi alle stelle: ospiti delle casa parrocchiale dei genitori di Gabriele Portillo – ala grande al secondo anno – gli Yellow Jacket sono impegnati in mille attività e gite. Tutto in attesa del grande debutto sul campo di gioco dell'8 agosto contro la LCC International University a San Marino, un debutto a porte chiuse che li proietterà poi proprio sulla Spiaggia di Velluto per il loro match contro la selezione locale.

Nella scorsa stagione, i ragazzi di coach Estepp hanno avuto risultati molto altalenanti, mettendo insieme 13 vittorie e 12 sconfitte posizionandosi così al quinto posto della Great Midwest Atlantic Conference. Molto eloquente il fatto che la squadra non è riuscita a ritagliarsi una striscia vincente continuativa durante il campionato di conference. Il Tour italiano servirà loro proprio per riuscire a mettere insieme quell'attitudine vincente e trovare il giusto equilibrio per poter arrivare nella NCAA, sfiorata la scorsa stagione a causa della sconfitta contro la numero 4, Davis & Elkins. Cedarville può contare su delle buone doti difensive – un lockout che gli è valso numerose rimonte in campionato e altrettante vittorie partite proprio da questo fondamentale. Il giocatore chiave è sicuramente J.C. Faubion, una guardia dal tiro facile ma anche capace di gestire al meglio i suoi compagni. Da tenere d'occhio soprattutto Patrick Bain che in molti frangenti è capace di risollevare le partite da solo.

A difendere i colori nostrani ci sarà una selezione d'eccezione degli Adriatic Sea Tritons, guidati da coach Del Pesce. Tra i ragazzi tutti anconetani spiccano Centanni Simone in forza in serie A2 a Barcellona (Messina) e Panzini Lorenzo che oltre ad aver ottenuto una promozione in A2 con la Mens Sana ha indossato la maglia della nazionale nelle categorie U16, U18 e U20. Al loro fianco uno schiacciatore puro come Principi Riccardo, assieme ai due tiratori scelti Cardellini Giacomo e Chiorri Ludovico. Chiudono il roster Centanni Filippo, Bini Alessandro, Curzi Lorenzo, Novelli Alessandro.

Fischio d'inizio alle ore 20.30. E che il College Basketball Tour 2016 nelle Marche abbia inizio.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2016 alle 16:51 sul giornale del 09 agosto 2016 - 697 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, ncaa, college basketball tour, ncaatouritaly, cbt

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/az5Z





logoEV