Turisti in difficoltà in mare, tratti in salvo grazie ai bagnini

ufficio locale marittimo di senigallia 06/08/2016 - Paura, nel primo pomeriggio di sabato, sul lungomare Mameli per tre turisti di Varese, due adulti ed un 16enne, che, mentre si trovavano in acqua all’altezza dei bagni 23, hanno riscontrato difficoltà.

I tre infatti, dopo essersi allontanati fino all’altezza delle scogliere flangiflutti, non sono più riusciti a rientrare ed a raggiungere la riva.

I bagnini, percependo la situazione, hanno allertato immediatamente il personale dell’Ufficio Locale Marittimo ed i sanitari del 118. Soccorsi e tratti in salvo, i tre turisti di Varese stanno bene. In via precauzionale, il 16enne è stato accompagnato in ospedale.





Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2016 alle 16:31 sul giornale del 08 agosto 2016 - 3039 letture

In questo articolo si parla di cronaca, senigallia, 118, Sudani Alice Scarpini, articolo, ufficio locale marittimo di senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/az2R