Belvedere Ostrense: il Comandante Maurizio Corbascio lascia l'Arma dopo 35 anni

06/08/2016 - Il Luogotenente Maurizio Corbascio, Comandante della Stazione Carabinieri, ha lasciato il servizio attivo dopo oltre 35 anni di servizio nell’Arma.

Nella sua lunga carriera il Luogotenente Corbascio ha riscosso lusinghieri apprezzamenti dalle popolazioni residenti sui territori delle Stazioni dell’Arma in cui ha prestato servizio e che, come ama dire lui quando parla della sua professione, “ha servito”, sensibilità che colloca il lavoro fatto dal Comandante Corbascio, spesso misconosciuto, ad un livello più alto, quello della “missione” al servizio della Collettività.

Originario di Guagnano in provincia di Lecce, comincia la carriera nell’Arma nell’anno 1981 allorché, appena diciottenne frequenta il Corso biennale Allievi Sottufficiali a Velletri e Firenze.

Nel 1983 con il grado di Vicebrigadiere viene destinato come capo equipaggio al Nucleo Radiomobile di Carpi e nel 1987 trasferito con lo stesso incarico al Nucleo Radiomobile della Compagnia di Jesi.

Dal 1992 al 1996 è stato in sott’ordine alla Stazione Carabinieri di Civitanova Marche. Sono anni di intenso lavoro allietati dalla nascita di Leonardo. Nel 1996 viene trasferito come sott’ordine alla Stazione di Ancona Centro da cui, ormai pronto per assumersi le responsabilità di Comandante titolare, nel 1999 chiede ed ottiene il Comando della Stazione di Belvedere Ostrense dove ha saputo essere, per la dedizione e l’elevato senso istituzionale, di esempio per i colleghi ed i collaboratori, nonché fermo nel chiedere a tutti il rispetto delle regole e la corretta applicazione della legge. Diciassette anni di permanenza al reparto hanno segnato e maturato la vita professionale e privata del luogotenente Corbascio che, innamorato del suo lavoro, è stato carabiniere di “vecchia maniera” ed ha sempre creduto fermamente in ciò che faceva. Ha sempre meritato l’affetto e la stima della comunità e l’apprezzamento delle Istituzioni svolgendo il suo servizio con abnegazione, grande disponibilità ed umana sensibilità.

Nella sua carriera è stato insignito della Medaglia d’oro al merito di lungo Comando, della Croce d’oro con Torre per anzianità di servizio, e del “nastrino di merito per Comandante di Stazione Territoriale”.

Al suo posto il Comando Legione Carabinieri Marche ha destinato il Mar.Ca. Claudio Radice, 46 anni romano. Prima di assumere il Comando della Stazione di Belvedere Ostrense, Radice ha prestato servizio alla Stazione di Morro d’Alba.


da Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Fermo




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-08-2016 alle 10:46 sul giornale del 08 agosto 2016 - 2672 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri, Compagnia dei Carabinieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/az2l





logoEV