Vacanze al mare sicure: a pieno ritmo l’attività di soccorso in mare della Cri Senigallia

05/08/2016 - È ormai ripresa a pieno ritmo l’attività di soccorso in mare a cura del Comitato di Senigallia della Croce Rossa Italiana, sotto il coordinamento e la supervisione della locale Guardia Costiera, con evidenti sinergie in un campo particolarmente delicato quale quello del soccorso in mare.

In questa attività sono impegnati gli O.P.S.A. (Operatori Polivalenti di Soccorso in Acqua), volontari che a seguito di specifici corsi di carattere tecnico e sanitario hanno acquisito l’abilitazione al soccorso in emergenza e l’abilitazione BLSD (uso del defibrillatore automatico). Sono stivati a bordo anche strumenti per la rianimazione polmonare (DAE), tavola spinale e presidi per il trattamento del trauma.

Il natante è condotto da personale dotato di regolare patente nautica civile e abilitazione C.R.I. alla conduzione di natanti di soccorso. Il mezzo di supporto per le operazioni è un gommone Marshall M 70 (lunghezza ft.4.90, larghezza ft.2.13, con motore Mariner 75 hp ) che opererà con un equipaggio composto dal conduttore e da uno o due O.P.S.A. e stazionerà in ambito portuale, per rendere più incisiva e di maggiore efficacia l’operatività, tesa ad integrare l’assistenza in mare in collaborazione e in continuo contatto con l’Autorità Marittima di Ancona, l’Ufficio Locale Marittimo di Senigallia e Gestiport Senigallia, con il nuovo responsabile Sig. Marcello Mariani.

Un grazie va a quanti, con la loro disponibilità, hanno offerto al Comitato di Senigallia la possibilità di mettere in campo, ovviamente in subordine e con il coordinamento della Capitaneria di Porto di Ancona, la professionalità dei propri volontari nell’espletamento di tale servizio.

Grazie quindi al Direttore Marittimo delle Marche Contrammiraglio Francesco Saverio Ferrara, al Capitano di Vascello Vincenzo Formante, al 1° Mar. Cristoforo De Giuseppe, al Sindaco di Senigallia Sig. Maurizio Mangialardi con l’intera Giunta e agli Uffici del Demanio Marittimo del Comune, che si sono spesi affinché il progetto andasse a buon fine, a seguito di una convenzione a firma dello stesso Sindaco e del Presidente della C.R.I. locale Marco Mazzanti.

Da parte sua il Comitato C.R.I. di Senigallia provvederà a pubblicizzare tramite il sito istituzionale www.crisenigallia.it le raccomandazioni che la Guardia Costiera diffonde per prevenire comportamenti che rappresentino un pericolo per la vita umana in mare.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2016 alle 15:07 sul giornale del 06 agosto 2016 - 509 letture

In questo articolo si parla di attualità, volontariato, croce rossa italiana, senigallia, sicurezza in mare, vacanze sicure

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azZM





logoEV