Anniversario della Liberazione: a Roncitelli i Musaico live

05/08/2016 - Sarà lunedì 8 agosto la data del ritorno, più atteso che mai, dei Musaico a Roncitelli. La band capitanata dall’autore dei Nomadi Marco Petrucci, dopo un anno di pausa, torna ad abbracciare lo splendido borgo dell’hinterland senigalliese, a rinnovare un amore reciproco, in occasione del settantaduesimo anniversario della liberazione dei territori di Roncitelli.

Il concerto dei Musaico, organizzato dal Centro Sociale Roncitelli in collaborazione col Circolo Jacopini e con il patrocinio del Comune di Senigallia, sarà preceduto alle 17 da una esposizione di auto e moto degli anni 40 a cura del club “Moto d’epoca città di Senigallia” ed alle 21 dalle testimonianze riportate da Gilberto Volpini (autore del libro “Una città in guerra Senigallia 1943/1944) e dalla lettura di alcuni stralci del diario di don Alfredo Montagna, parroco di Roncitelli, sugli eventi accaduti tra il 24 luglio ed il 9 agosto 1944.

Si tratta di una delle numerose tappe del  “Canzoni per zingari e re Tour 2016”, un nome che sottolinea l’universalità della musica, una forza propulsiva che va al di là di classi e divisioni. Un tour che si protrarrà sino ad estate inoltrata e che toccherà i locali e le piazze di Marche, Umbria, Abruzzo, Emilia Romagna e Toscana per uno spettacolo che si preannuncia ricco di novità.

Sulla falsariga del tour dello scorso anno (concluso con quasi 40 date all’attivo), i Musaico proporranno uno spettacolo interamente in acustico, un viaggio tematico all’interno della musica d’autore italiana, dove ai brani di alcuni tra i più grandi cantautori (De Gregori, Fossati, Battisti ,De Andrè, Bertoli, Capossela, Mannarino, Gazzè e molti altri) si alterneranno quelli scritti da Petrucci per i Nomadi (tra gli altri, L’eredità, 32° Parallelo, Qui…) nel corso di un ultraventennale rapporto di collaborazione, una collaborazione che proprio in questi giorni si è rinnovata con il brano di Petrucci “Chiamami”, inserito nel nuovo album live dei Nomadi “Così sia – XXIV Tributo ad Augusto”, nei negozi dallo scorso 10 giugno.

A corollario di uno spettacolo coinvolgente, dove ritmi travolgenti, momenti di ironia ed atmosfere intime si fondono sapientemente, la proiezione di videoclip legate ai brani accompagnerà per oltre due ore gli spettatori.

Ad accompagnare Petrucci in questa nuova avventura, i compagni di viaggio di sempre: Renzo Ripesi (chitarra e voce) e Claudio Marchetti (tastiere e voce) sul palco e la triade Lucky Luciano – Sauro Marchetti – Gianni Marconi a curare minuziosamente i dettagli audio e video fuori dal palco.

L’inizio del concerto (ad ingresso gratuito) è fissato per le ore 21.30; dalle ore 19 apriranno gli stands gastronomici.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-08-2016 alle 16:50 sul giornale del 06 agosto 2016 - 687 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, Mosaico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azZ6