'Spazio a rendere, Arte in vetrina', il centro città diventa galleria d'arte

04/08/2016 - Una fotografia, una pittura, un’opera di ceramica o di video-arte, una scultura, saranno queste alcune delle opere artistiche che i senigalliesi e non solo potranno ammirare a partire da sabato 6 agosto.

Il progetto “Spazio a rendere, Arte in vetrina”, nasce con l’idea di dare vita a nuove forme di manifestazione culturale che escano dagli spazi pubblici in cui siamo abituati e permettano di riscoprire altri luoghi della città. A divenire galleria d’arte sarà dunque l’intero centro città che viene riqualificato e dall’arte riceve una nuova vita.

L’idea di ‘Spazio a rendere’ è proprio quella di un’iniziativa che preda in prestito le vetrine di spazi commerciali, per un periodo limitato di tempo. Una prima edizione che gli organizzatori stanno già pensando a come migliorare per poter proporre la manifestazione anche in futuro. Un progetto ideato da Ernesto Massimo Sossi, e altri artisti, sostenuto fin da subito e realizzato con la collaborazione del Comune di Senigallia e della Confcommercio.

Soddisfatto dell’iniziativa Giacomo Bramucci, Presidente della delegazione ConfCommercio di Senigallia: “E’ stato realizzato un progetto adeguato al nostro territorio che valorizza la città creando dinamiche virtuose tra commercio e arte”. L’appuntamento è dunque per sabato 6 agosto alle 21 presso il Caffè Zepplin con il vernissage, a cui seguirà poi il tour cittadino della mostra.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it






Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2016 alle 15:43 sul giornale del 05 agosto 2016 - 1406 letture

In questo articolo si parla di cultura, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azXi