Il dottor Samorì e l'equipe di Medicina di Senigallia: la forza della professionalità e umanità

arduino samorì 04/08/2016 - Quando la sanità diventa esempio di eccellenza e di professionalità. E' il caso di un paziente di Senigallia e dei suoi familiari che sono riusciti a trasformare la malattia in una esperienza di assistenza e di grande umanità. A fare la differenza, oltre alle capacità professionali, la sensibilità e il rapporto umano medico-paziente, che sempre dovrebbero essere alla base di ogni terapia.

In un periodo in cui l'opinione pubblica tende a sottolineare soprattutto gli aspetti negativi della sanità, io vorrei spezzare una lancia in favore di coloro che riportano in alto gli standard qualitativi delle professioni sanitarie. Un esempio di “buona sanità” è riscontrabile presso l’Ospedale di Senigallia (e sono sicuro in tantissimi altri posti). Per motivi legati alla salute di mio padre ho avuto modo di conoscere il Dottor Arduino Samorì.

Come cittadino e operatore nel settore sanitario avevo sempre e solo sentito parlare bene delle sue doti professionali e umane, ed ora, come utente, ho avuto la conferma di quanto ho sempre ascoltato su di lui. Affidarsi con fiducia a chi si deve occupare della nostra salute o di quella dei nostri cari rende tutto meno doloroso, meno preoccupante e l'evoluzione in positivo più probabile. Sentirsi una persona e non un numero è determinante in un contesto comunque difficile. Professionalità e umanità sono le qualità che fanno la differenza in un medico.

Requisiti che trovano una sintesi ideale nel Dottor Samorì. Un pensiero di gratitudine va a tutto il personale paramedico del reparto di Medicina per la gentilezza e la professionalità sempre dimostrate. Un ringraziamento speciale all’infermiera del "Day hospital" Elena Sanchioni, anche lei persona di spiccata umanità e professionalità. A tutti va il mio pensiero pieno di gratitudine e di affetto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2016 alle 09:57 sul giornale del 05 agosto 2016 - 1740 letture

In questo articolo si parla di attualità, arduino samorì, Gianluca Berardinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azWg





logoEV